Salute

La cravatta causa il glaucoma

Anche il più elegante dei "supplementi" maschili può essere pericoloso. Per gli occhi.

La cravatta causa il glaucoma
Anche il più elegante dei "supplementi" maschili può essere pericoloso. Per gli occhi.

Un vero e proprio cilicio per alcuni, la cravatta si dimostra pericolosa anche per la salute degli occhi.
Un vero e proprio cilicio per alcuni, la cravatta si dimostra pericolosa anche per la salute degli occhi.

Indossare una cravatta troppo stretta molto a lungo potrebbe aumentare il rischio di una malattia agli occhi chiamata glaucoma. È la scoperta di un gruppo di ricercatori del New York Eye and Ear Infirmary di New York, negli Stati Uniti. Secondo loro, che hanno pubblicato la ricerca sul British Journal of Ophthalmology, una cravatta stretta aumenta, sia nelle persone normali sia in quelle che già soffrono di glaucoma, la pressione all'interno dell'occhio (intraoculare) e quindi aumentare il rischio che il glaucoma si sviluppi o si aggravi.
Stretta al collo. I risultati provengono da uno studio in cui sono stati coinvolti 20 volontari sani e altri 20 che soffrono di glaucoma. In entrambi i gruppi di volontari, la pressione all'interno dell'occhio è aumentata dopo aver indossato una cravatta stretta. I ricercatori pensano che la cravatta stringa la vena giugulare, che a sua volta fa aumentare la pressione sanguigna e quella intraoculare. Questo indumento potrebbe infine causare una scorretta diagnosi di glaucoma.

(Notizia aggiornata al 30 luglio 2003)

30 luglio 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us