Salute

Infiammati e abbronzati: l'abbronzatura è un'infiammazione delle cellule

Una recente ricerca americana fa luce sui meccanismi di degenerazione cellulare scatenati da un’eccessiva esposizione al sole.

Starsene allungati su una spiaggia assolata è sicuramente piacevole e rilassante, ma è inutile illudersi: fa male, se non allo spirito, per lo meno al corpo.
L'ennesimo studio che conferma i danni prodotti dal sole sulla nostra pelle arriva dalla California University ed è stato recentemente pubblicato su Nature Medicine. È noto da tempo che quella che noi chiamiamo "abbronzatura" altro non è se non l'effetto più visibile di un processo di deterioramento cellulare. Ciò che fino ad oggi non si conosceva, erano i meccanismi che regolano questo processo.
[Perché il sole fa male: lo speciale di Focus]

L'abbronzatura come risposta immunitaria
Lo studio è stato condotto su topi e su campioni di pelle umana coltivati in vitro e ha permesso di scoprire come i raggi UV siano responsabili della rottura dell'RNA non codifcante, o micro RNA, presente nelle cellule dell'epidermide.
L'arrossamento e lo scurimento della pelle successivi all'esposizione al Sole sono una risposta immunitaria a questi danni: l'infiammazione è infatti un processo che ha come fine l'eliminazione delle cellule rovinate o morte.«Le cellule della nostra pelle sono in grado di identificare le cellule bruciate dal sole proprio perchè rilasciano RNA danneggiato» spiega Richard Gallo della San Diego School of Medicine, coordinatore dello studio. Ma a volte qualcosa va storto e aumenta la possibilità che le cellule sane si trasformino in cancerose.

Solo il buono del Sole
Obiettivo della ricerca è ora quello di capire come bloccare gli effetti dannosi dei raggi solari preservandone la componente "buona": alcune malattie, per esempio la psoriasi o la lupus, possono infatti essere curate con l'esposizione ai raggi UV, ma ciò implica un aumento delle possibilità di sviluppare il cancro alla pelle.
L'infiammazione è cumunque è una reazione che non va eliminata, perchè permette al nostro organismo di difendersi dall'eccessiva esposizione al Sole.

Ti potrebbero interessare anche
Qual è la crema solare più adatta al tuo fototipo? Fai il test
Tintarella sicura: quanto ne sai? Scoprilo nel nostro multimedia
Il Sole? E' un'opera d'arte: guarda le più belle foto della NASA in questa gallery
Come funzionano le creme solari?
Perché il sole fa male: lo speciale di Focus

10 luglio 2012 Franco Severo
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us