Salute

Il piatto intelligente che riconosce i cibi

Attraverso fotocamere e sensori di peso, SmartPlate è in grado di riconoscere gli alimenti e calcolare le calorie e i principi nutritivi che contengono.

Anche usando bilance, calcolatori, tabelle e app, capire esattamente quanto cibo abbiamo nel piatto e quante calorie contenga assomiglia sempre a un calcolo alchemico. E se invece fosse il piatto stesso a fornire tutte le informazioni su quello che stiamo per mangiare, in modo preciso e automatico? È quanto si propone di fare SmartPlate, in fase di sviluppo presso l'americana Fitly: un dispositivo "intelligente" nato sull'onda dell'attenzione sempre maggiore alla salute (e della tendenza recente a mettere sensori ovunque).

Fotocamere e algoritmi. SmartPlate è diviso in tre superfici separate, su ciascuna delle quali è possibile appoggiare un tipo di cibo diverso: per esempio una fettina di petto di pollo, broccoli e patate. Ogni "compartimento" è dotato di una bilancia di precisione e di una minuscola fotocamera integrata: il peso e la foto dell'alimento vengono inviati a un database online (attraverso lo smartphone), che nel giro di pochi secondi analizza le informazioni, riconosce il cibo e calcola calorie e principi nutritivi della porzione.

L'app abbinata al prodotto, inoltre, tiene traccia di cosa e quanto abbiamo mangiato, in una sorta di diario dei pasti che può rivelarsi molto utile per chi sta seguendo diete particolari – non solo per la perdita di peso, ma anche ad esempio per una specifica preparazione sportiva o per regimi alimentari legati a una patologia.

Anche La forma è importante. Un altro aspetto interessante è quello della percezione della quantità di cibo servita: più il piatto è grande, più ridotte sembrano le porzioni, con il risultato che tendiamo a mangiare un surplus rispetto a quanto è necessario per un'alimentazione corretta. Stando a quanto raccontano quelli di Fitly, nel corso degli ultimi decenni il diametro dei piatti è andato aumentando di oltre il 30% fino a raggiungere una media di 30 centimetri. Anche il colore di fondo fa la differenza, perché una tonalità scura riduce il contrasto e non permette di quantificare chiaramente il cibo. Ecco perché SmartPlate è bianco, misura 25 centimetri e ha la forma di un supercerchio (ossia una figura che unisce quadrato e cerchio), che produce l'illusione di dimensioni maggiori.

SmartPlate è attualmente in fase di finanziamento su Kickstarter; sarà disponibile nell'estate del 2016. Un'avvertenza: non mettetelo nel microonde.

Carnivori vs Vegetariani è il tema di copertina del numero 271 di Focus, in edicola fino al 20 maggio 2015 e in digitale per sempre su diverse piattaforme: iOS - Android - Amazon - Zinio (web).
Vi spiega perché il cibo è (anche) uno scontro ideologico e vi guida (superando le ideologie) alla scelta della dieta più salutare. Lo puoi acquistare da solo o insieme alla guida all'alimentazione: le diete per stare bene, curarsi, vivere più a lungo, stare in forma.
10 maggio 2015 filippo ferrari
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us