Salute

Il filtro solare al DNA

Una ricerca americana apre la strada allo sviluppo di schermi solari di nuova concezione, molto più efficaci e duraturi rispetto alle creme che conosciamo oggi.

Un team di ricercatori della Binghamton University di New York ha messo a punto un filtro solare di nuova concezione che potrebbe ridurre in modo significativo i gravi danni provocati alla nostra pelle dai raggi UV.

La prolungata esposizione ai raggi ultravioletti causa un’alterazione irreversibile al DNA della cute che porta all'invecchiamento precoce dell’epidermide e può causare tumori della pelle.

DNA da spalmare. Guy German e i suoi colleghi sono però riusciti a realizzare un sottile film di DNA che, esposto alla luce del sole, si è dimostrato in grado di arrestare il 90% dei raggi UVB e il 20% dei raggi UVA.

Per approfondire: 8 cose da sapere sull'abbronzatura. © Science Photo Library

I ricercatori hanno steso un sottile strato di materiale genetico di salmone disciolto in una soluzione liquida e lo hanno fatto asciugare, ottenendo la sottile pellicola di DNA essiccato che, esposta al sole, si è dimostrata un ottimo schermo.

Lo studio è stato pubblicato su Scientific Reports.

Invecchiando migliora. Grazie a uno spettrofotometro, uno strumento che permette di misurare la quantità di luce e la lunghezza d’onda delle radiazioni luminose, i ricercatori hanno scoperto che la capacità filtrante della pellicola genetica aumenta con il prolungarsi dell’esposizione al sole.

Come fa il DNA a filtrare così bene le radiazioni? Domanda legittima, e in effetti non è del tutto chiaro, ma gli scienziati hanno elaborato due teorie.


Come funziona. La prima vuole che il materiale genetico si adatti alla "nuova situazione" migliorando la sua capacità di assorbimento dei raggi UV. L’altra riguarda la densità delle cellule, che sembra aumentare con l’esposizione al sole. German e suoi colleghi non escludono però anche una terza ipotesi, che è un mix tra tra le altre due.

Il filtro solare al DNA arriverà mai sul mercato? Forse, e solo quando questo tipo di soluzione sarà stata completamente esplorata, perciò non nei prossimi anni. Anche se l’idea di una protezione da applicare una sola volta e che aumenta di efficacia con il passare del tempo sembra proprio il sacro graal dei patiti della tintarella.

3 agosto 2017 Rebecca Mantovani
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us