Salute

Il cerotto che ascolta i rumori corporei

Quelli intestinali, sì, ma anche il battito cardiaco, lo scorrere del sangue, la voce e i sussurri: il rilevatore di vibrazioni potrà monitorare i pazienti o attivare interfacce uomo-computer.

Silenzio, il cerotto vi ascolta: un nuovo tatuaggio elettronico sensibile alle vibrazioni si è dimostrato capace di monitorare anche i più flebili rumori del corpo umano, inclusi battito cardiaco, contrazioni muscolari, movimenti gastrointestinali e frasi bisbigliate.

Una seconda pelle. Il dispositivo realizzato da Howard Liu e dai colleghi dell'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign consiste in un guscio di silicone largo 2 cm che contiene una serie di sensori tra due elettrodi. Si attacca alla pelle ed è flessibile come un cerotto o un trasferello, ma diversamente da questi è in grado di captare ogni vibrazione compresa tra gli 0.5 e i 550 Hertz.

sempre allerta. Applicato sul petto di 8 pazienti di una clinica cardiologica dell'Arizona ha rilevato ogni minimo mormorio del cuore, confermato da successivi elettrocardiogrammi. Potrebbe monitorare impianti come i pacemaker o rilevare rapidamente anomalie nello scorrere del sangue: in un secondo esperimento è stato in grado di percepire l'alterazione nel flusso sanguigno generato da un coagulo volontariamente introdotto in un modello di cuore umano.

Parla, ti ascolto. Poiché il nuovo cerotto percepisce le vibrazioni, potrebbe essere sfruttato per captare i comandi vocali impartiti in contesti con forte rumore di fondo, o da persone con una voce flebile. Permetterà di fornire comandi vocali a droni, protesi e interfacce: per ora il tatuaggio elettronico applicato sul collo di alcuni volontari ha permesso di giocare a Pac-Man guardando lo schermo e istruendo a voce "l'omino" protagonista.

18 novembre 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us