Salute

Il batterio che sembra birra, foto italiana seconda a concorso Usa

Roma, 18 lug. (AdnKronos Salute) - L'hanno chiamata 'This is not a beer' la foto della piastra di Agar che si é aggiudicata il secondo posto al concorso internazionale dell'American Society of Microbiology, per l'Agar Art Contest 2016. La piastra è stata preparata durante un'esercitazione che ha coinvolto 40 studenti del Liceo Scientifico 'Fermi', del Liceo Scientifico 'Salvemini' di Bari, sotto la guida di Mariarosaria Marinaro, ricercatrice dell'Istituto superiore di sanità.

L'immagine, che ritrae un boccale di birra, è in realtà l'effetto di una reazione chimica. La piastra di Agar Art premiata trova ispirazione nell'opera dello scienziato e filosofo Alfred Korzybski e in quella del pittore surrealista René Magritte il quale nel dipinto La Trahison des images raffigura l'immagine di una pipa seguita dalla didascalia 'Questa non è una pipa', per sottolineare la differenza fra l'oggetto reale e la sua rappresentazione. La foto della piastra nasce dunque da una semplice reazione enzimatica, quella promossa dalla catalasi in una coltura di stafilococchi Mrsa isolati in laboratorio, ma rappresenta un'estensione del lavoro di Korzybski e Magritte al mondo batterico ed è anche il personale tentativo degli autori di raggiungere una sintesi tra scienza e astrazione e tra metalinguaggio e microbiologia.

Il progetto è nato in collaborazione con l'Associazione biologi ambientalisti pugliesi (Apab) e il dipartimento di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Bari, nel quadro di due percorsi alternanza scuola lavoro che hanno permesso agli studenti delle classi terze di acquisire conoscenze, abilità e competenze nel campo della microbiologia, con lezioni teoriche e attività di laboratorio.

Il premio conquistato è tanto più rilevante poiché al concorso Agar Art hanno partecipato ricercatori di tutto il mondo con creazioni artistiche realizzate esclusivamente con Agar e batteri. Il team diretto da Marinaro è stato l'unico gruppo italiano ad aver superato le pre-selezioni ed essere arrivato in finale con 2 foto sulle 50 foto ammesse.

18 luglio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us