Salute

I cambiamenti climatici aggravano le malattie del cervello

Oscillazioni estreme delle temperature e altri effetti della crisi climatica stanno peggiorando l'impatto di condizioni neurologiche e psichiatriche.

I cambiamenti climatici stanno aggravando la situazione sanitaria di chi soffre di condizioni neurologiche e psichiatriche: la conferma arriva da uno studio, pubblicato sul Lancet Neurology, che ha preso in considerazione un'ampia letteratura su clima e malattie del cervello prodotta negli ultimi 55 anni.

Estremi nocivi. In seguito alla revisione di 332 articoli scientifici pubblicati in tutto il mondo tra il 1968 e il 2023, gli scienziati dell'University College London hanno stabilito che i potenziali effetti della crisi climatica sulle patologie che interessano il cervello - sia di quelle del sistema nervoso sia delle condizioni di natura psichiatrica - stanno emergendo in modo sostanziale.

In particolare alcune malattie neurologiche, come ictus e infezioni del sistema nervoso, sarebbero chiaramente aggravate dagli estremi di temperatura (temperature molto elevate o molto rigide) connessi ai cambiamenti climatici, e specialmente dalle grandi variazioni di temperatura nell'arco di una stessa giornata, soprattutto se insolite per la stagione in cui ci si trova.

Notti insonni. Le ammissioni ospedaliere, le disabilità residue e la mortalità dovute ad ictus risultano più elevate in aree investite da ondate di calore e temperature troppo elevate. Anche le notti troppo calde peggiorano l'impatto delle malattie neurologiche, perché disturbano il sonno, fondamentale fattore protettivo per il cervello.

Più vulnerabili. Nelle persone con demenza, le temperature estreme e gli eventi climatici estremi rappresentano situazioni a rischio perché impongono meccanismi di adattamento (come bere più acqua, evitare di uscire nelle ore più calde, stare al riparo da incendi o inondazioni) non sempre attuabili a livello pratico e cognitivo.

Questo svantaggio è appesantito da condizioni associate alla demenza come fragilità, presenza di altre malattie, assunzione di farmaci che agiscono sulle funzioni psichiche. Non sorprende allora che ricoveri e mortalità in chi ha forme di demenza peggiorino nelle condizioni di variazione estrema delle temperature e quando il caldo è eccessivo.

Un tema ancora da esplorare. Come sottolineato in precedenti studi, la crisi climatica sta avendo un impatto negativo anche su chi soffre di comuni condizioni psichiatriche, come ansia, depressione e schizofrenia. Secondo gli autori della ricerca, ci sono ancora pochi lavori che esplorino il rapporto tra clima che cambia e salute del cervello, e gli studi più vecchi tra quelli esaminati potrebbero non aver colto la portata del fenomeno, perché qualche decennio fa gli effetti del riscaldamento globale risultavano meno evidenti rispetto ad oggi.

20 maggio 2024 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us