Salute

Grasso è bello, le cellule adipose della pelle ci proteggono dalle infezioni

Uno studio pubblicato su 'Science' mette in luce aspetto finora sconosciuto

Roma, 2 gen. (AdnKronos Salute) - Grasso è bello. Soprattutto perché può aiutare a difenderci dalle infezioni. In un nuovo studio pubblicato su 'Science', i ricercatori dell'Università della California a San Diego Facoltà (Usa) parlano infatti di una sorprendente scoperta: le cellule di grasso che si trovano sotto la pelle sembra possano aiutare a proteggerci dai batteri. Richard Gallo, professore e capo della divisione di Dermatologia della Uc San Diego School of Medicine, ha messo in luce con l'aiuto dei suoi colleghi un ruolo precedentemente sconosciuto delle cellule adipose del derma, conosciute come adipociti: producono peptidi antimicrobici che consentono di respingere batteri 'invasori' e altri agenti patogeni.

"In precedenza, si pensava che, una volta penetrata la barriera cutanea, il fatto che potesse insorgere un'infezione dipendesse solamente dai globuli bianchi del sangue, come i neutrofili e i macrofagi", spiega Gallo. Ma prima che i globuli bianchi circolanti entrino in scena, il corpo richiede una risposta più immediata per contrastare la capacità di molti microbi di farsi strada rapidamente e di replicarsi: ebbene, questo lavoro viene svolto dalle cellule epiteliali (mastociti e leucociti) presenti nella zona della possibile infezione. Ma anche le cellule del grasso hanno un ruolo 'scudo' importante e prima sconosciuto. Per verificarlo su modello animale è stato preso come esempio lo Staphylococcus aureus, fra le principali cause di infezioni della pelle e dei tessuti molli negli esseri umani, di cui esistono anche pericolosi ceppi multirestitenti. "Questo lavoro suggerisce possibili future applicazioni in clinica - assicurano gli autori - ad esempio, gli attuali farmaci anti-diabete potrebbero un giorno essere utili alle persone che hanno bisogno di rafforzare le proprie difese immunitarie".

2 gennaio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us