Salute

Gli occhiali migliorano il reddito dei lavoratori (non solo la vista)

Per oltre un miliardo di persone leggere è un lusso: a 800 lavoratori del Bangladesh sono stati dati occhiali da vista gratis. E il loro reddito è aumentato del 33%.

Invecchiare, per molti, significa anche vedere meno e, quindi, rimediare con gli occhiali da vista: ma se per noi vedere bene è una cosa scontata, per più di un miliardo di persone nel mondo gli occhiali da lettura sono un lusso che non possono permettersi. Secondo l'OMS l'impossibilità di avere degli occhiali da vista impedisce agli studenti di apprendere, aumenta il rischio di incidenti stradali e obbliga milioni di persone di mezza età a smettere di lavorare prima del tempo.

Uno studio pubblicato su PLOS One ha indagato l'associazione stipendio-vista nei Paesi in via di sviluppo, scoprendo che i lavoratori bengalesi che avevano la possibilità di indossare gli occhiali per correggere la propria presbiopia guadagnavano parecchio di più dei colleghi che continuavano a non vedere bene.

Vista e stipendio. La ricerca ha coinvolto oltre 800 persone tra sarti, operai tessili e artigiani del Bangladesh rurale, molti dei quali avevano un lavoro che richiedeva una certa precisione. La metà di loro (scelta in modo casuale) ha ricevuto un paio di occhiali da vista, mentre gli altri hanno continuato a lavorare senza. Otto mesi dopo, il gruppo occhialuto aveva visto il proprio reddito aumentare del 33%, passando da 35,50 $ a 47,10 $ mensili. Agad Ali, sarto bengalese di 57 anni, ha raddoppiato il proprio reddito da quando usa gli occhiali che gli hanno permesso di velocizzare il lavoro e recuperare i clienti che aveva perso. «Gli occhiali sono la mia àncora di salvezza», ha dichiarato al New York Times.

Un piccolo investimento per un grande cambiamento. I problemi alla vista ci fanno perdere ogni anno circa 411 miliardi di dollari in produttività: investire sulla salute degli occhi ha un notevole impatto nelle comunità, sia in termini di rendimento economico che in termini di miglioramento della qualità della vita. Secondo Nathan Congdon, coordinatore dello studio, i risultati potrebbero convincere i governi che le cure oculistiche sono economiche (produrre un paio di occhiali costa meno di 2$) e cambiano la vita a molte persone.

Peggio per le donne. Per le donne bengalesi non vedere bene ha conseguenze peggiori che per gli uomini: «Se impiegano di più a pulire o a cucire, o non riescono a trovare tutti i sassolini dentro al riso, in alcune famiglie le donne subiscono violenza domestica», spiega Misha Mahjabeen, direttrice in Bangladesh dell'impresa sociale VisionSpring, riferendosi al fatto che spesso da loro dipende gran parte del reddito familiare e un rallentamento del lavoro incide sui guadagni.

Rendere disponibili gratuitamente a chi ne ha bisogno occhiali da vista nelle regioni più povere del mondo è dunque un investimento non solo per la salute delle persone, ma anche per l'economia del Paese.

10 maggio 2024 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us