Salute

Gb verso tagli per fecondazione 'in vitro' gratis, coppie sterili protestano

Roma, 2 nov. (AdnKronos Salute) - Brutte notizie per le coppie inglesi che lottano per avere un figlio: il Sistema sanitario pubblico potrebbe presto tagliare le prestazioni di procreazione medicalmente assistita, limitando o addirittura bloccando l'offerta di tecniche a carico dello Stato, per problemi di finanziamento. Lo riporta l''Independent', ricordando che il Mid e North East Essex sono state le prime contee del Paese a interrompere i trattamenti (consentiti d'ora in poi solo in "circostanze eccezionali", per esempio se un partner ha un'infezione trasmissibile o è in cura per un cancro) e potrebbero presto essere seguiti da altri distretti.

Il National Institute for Health and Care Excellence (Nice) britannico consente fino a tre cicli di fecondazione in vitro per le donne al di sotto dei 40 anni che non hanno concepito dopo due anni di tentativi e un ciclo per alcune donne di età compresa tra 40 e 42 anni. Le commissioni cliniche di alcune contee stanno considerando di bloccare i cicli nel pubblico, mentre altre potrebbero ridurre le prestazioni da 3 cicli a 1.

Ottenere un gravidanza al primo tentativo è però abbastanza difficile: secondo i dati inglesi ci riesce solo il 33% delle donne di 35 anni o più giovani, il 28% di quelle di età compresa tra 36 e 37 anni e il 21% delle 38-39enni, e poco più di uno su 8 dopo i 40 anni. Avere a disposizione solo un solo ciclo quindi limita fortemente le possibilità di avere un figlio.

Ma i nuovi dati indicano che ormai solo una contea su 5 nel Paese prevede tre cicli - in calo del 6% dal 2013 - e meno di una su 4 ne offre due. Il numero di quelle che ne pagano solo uno è invece salito al 57%. E, come nel resto d'Europa, un ciclo di fecondazione in vitro in una clinica privata costa circa 5.000 sterline.

Le preoccupazioni per il futuro del finanziamento alla fecondazione in vitro in Inghilterra arrivano in occasione della settimana nazionale di sensibilizzazione sulla fertilità, ed è stato lanciato dalla Fertility Fairness, le cui co-presidenti, Susan Seenan e Sarah Norcross, hanno scritto una lettera al ministro della Salute, Jane Ellison, chiedendo un'azione forte per impedire lo smantellamento del servizio pubblico per le coppe sterili.

2 novembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us