Salute

Fecondazione: prima donna a tentare utero in affitto in Italia, è atto amore

Roma, 3 mar. (AdnKronos Salute) - Venti anni fa, prima che venisse emanata la legge 40/2004 sulla fecondazione assistita che lo vieta, Novella è stata la prima donna a tentare di diventare madre in Italia grazie all'utero in affitto. Quello della sua mamma, che dopo aver visto la figlia soffrire per la perdita al nono mese di gravidanza del proprio bambino a causa di un raro problema di distacco tardivo della placenta (e la conseguente asportazione dell'utero), aveva deciso di aiutarla a esaudire il suo desiderio.

"La più grande e tenera storia d'amore", l'ha definita oggi parlando in conferenza stampa alla Camera durante la presentazione di una proposta di legge dell'associazione Luca Coscioni sulla 'gestazione per altri'.

"A 23 anni ho avuto una gravidanza naturale con mio marito - ha raccontato Novella - ma purtroppo ho perso il bambino al termine della gestazione e mi hanno asportato l'utero. Mia madre mi ha detto: ora ci penso io. E sono stata la prima in Italia a tentare con la maternità surrogata".

"Mia mamma ha fatto 4 tentativi per aiutarmi, utilizzando i nostri embrioni: due gravidanze purtroppo sono terminate dopo qualche settimana e altri due tentativi non hanno dato luogo a una gestazione. Poi sono cominciati gli attacchi da più parti - prosegue - ci chiamavano 'demoni', ci insultavano. L'Ordine dei medici ci ha vietato di proseguire. Ma le persone che ci stavano attorno ci sostenevano, lo consideravano un atto d'amore e la mia mamma veniva chiamata con affetto 'incubatrice'. Si è offerta anche mia sorella di aiutarmi, ma era troppo giovane. Abbiamo lasciato stare".

Presente alla conferenza anche Enkeleida, 33 anni, che a 10 era venuta in Italia dall'Albania per curare una gravissima malattia renale che l'ha resa sterile. Sua mamma le ha donato un rene (fu uno dei primi trapianti da vivente nel nostro Paese) e l'ha salvata, ma in lei rimane il desiderio di maternità.

"Avere un bimbo era il mio sogno fin da piccola -ha raccontato - per una donna è un completamento. Vorrei ci potesse essere qualcuna in grado di aiutarmi in questo". Enkeleida sta tentando di perseguire questa strada all'estero.

3 marzo 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us