Salute

Farmacie: protagoniste campagna 'Curare la salute', al via a Cosmofarma

Bologna, 15 apr. (AdnKronos Salute) - Riparte la campagna "Curare la salute", presentata oggi a Bologna, in anteprima a Cosmofarma 2016, da Pfizer Consumer Healthcare. Protagoniste, anche quest'anno, le farmacie italiane, al fianco delle quali Pfizer Consumer Healthcare rinnova l'impegno a favore della salute dei cittadini, con la sua presenza da oggi al 17 aprile all'affollatissimo salone della salute e dei prodotti farmaceutici.

Sotto i riflettori, nella nuova campagna, il test della piramide alimentare, corredato da consigli personalizzati in base all'età, al sesso e alle esigenze specifiche di ognuno, un nuovo strumento che il farmacista avrà a disposizione per dare consigli su corretta alimentazione e sani stili di vita.

A presentare il progetto Anna Rosa Racca, presidente Federfarma; Gioacchino Nicolosi, vicepresidente Federfarma; Ornella Palma, direttore Medical Affairs Pfizer Consumer Healthcar; Stefania Migliuolo, direttore medico Havas Pr Milan; Luigi Canciani, responsabile nazionale area prevenzione ed educazione alla salute della Simg, e Francesco Gamaleri, del Consiglio direttivo dell'Ordine dei farmacisti di Milano, Lodi e Monza Brianza.

Federfarma ha deciso di "sostenere il progetto 'Curare la salute', dalle origini a oggi, perché riconosce alla farmacia un ruolo fondamentale nell’orientare i cittadini nei percorsi di prevenzione e come punto di ascolto e consiglio del paziente in materia di terapia farmacologica e, più in generale, sui temi della salute, dell’alimentazione e dell’integrazione, ove opportuna", spiega Racca.

"Anche quest’ anno, in tutte le farmacie aderenti, i cittadini potranno trovare materiali educazionali in tema di sana alimentazione - aggiunge - I cittadini saranno invitati a visitare lo spazio online www.curarelasalute.com, dove potranno effettuare il test della piramide alimentare, e tornare nella propria farmacia di fiducia per discutere insieme delle proprie abitudini alimentari e delle eventuali carenze nutrizionali da colmare".

"Con il sito www.Curarelasalute.com, nel 2015 abbiamo raggiunto più di 40.000 italiani che, navigando tra le sue pagine, hanno potuto trovare tantissimi consigli e indicazioni sulla nutrizione, curate dagli esperti del comitato scientifico - racconta Ornella Parma, direttore Medical Affairs Pfizer Consumer Healthcare - Più di 15.000 sono stati, invece, i test della piramide alimentare raccolti, che hanno fotografato le abitudini degli italiani a tavola. Questi risultati sono attualmente oggetto di analisi statistica, in collaborazione con Gfk Eurisko, i cui risultati saranno presentati il 6 maggio durante il congresso Spazio nutrizione".

Al successo dell’edizione 2015 hanno contribuito in modo significativo le oltre 4.000 farmacie Federfarma aderenti all’iniziativa. Un ruolo chiave che viene confermato quest’anno. I dati preliminari del 2015 evidenziano che gli italiani mangiano male; in molti non mangiano le giuste dosi giornaliere di frutta, verdura e di pesce e consumano dolci in eccesso.

E' stato proprio partire da questi dati - e in considerazione del fatto che le esigenze nutrizionali di ogni individuo sono differenti - che la campagna "Curare la salute" si è posta come obiettivo quello di fornire, al termine del test della piramide alimentare, consigli personalizzati a seconda del sesso e dell’età.

L’uomo, per esempio, ha un fabbisogno energetico maggiore rispetto alla donna e deve quindi prediligere cibi ricchi di vitamine del gruppo B come carne, uova e vegetali a foglia verde. L’universo femminile ha invece bisogno di nutrienti specifici, come l’acido folico, fondamentale per le donne in età fertile e in gravidanza. Sia per l’uomo che per la donna, poi, è fondamentale un'assunzione adeguata di vitamina D, che purtroppo in studi di popolazione, a livello italiano ed europeo, si è dimostrata carente.

"Curare la Salute", patrocinata da Federfarma, Fofi, Simg, Adi e Crso (Centro di studio e ricerca sull'obesità - Università di Milano), annovera tra i componenti del suo comitato scientifico Annarosa Racca, presidente di Federfarma; Michele Carruba, direttore del Centro studi e ricerche sull’obesità dell’Università di Milano; Luigi Canciani, responsabile nazionale area prevenzione ed educazione alla salute della Simg; Francesco Carlo Gamaleri, consiglio direttivo Ordine dei farmacisti delle Province di Milano, Lodi e Monza e Brianza; Paolo Vintani, vicepresidente Federfarma Milano, Monza e Lodi.

15 aprile 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

L’incredibile vita di Guglielmo Marconi, lo scienziato-imprenditore al quale dobbiamo Gps, Wi-Fi, Internet, telefonia mobile… Per i 150 anni della sua nascita, lo ricordiamo seguendolo nelle sue invenzioni ma anche attraverso i ricordi dei suoi eredi. E ancora: come ci si separava quando non c’era il divorzio; il massacro dei Tutsi da parte degli Hutu nel 1994; Marco De Paolis, il magistrato che per 15 anni ha indagato sui crimini dei nazisti; tutte le volte che le monarchie si sono salvate grazie alla reggenza.

ABBONATI A 29,90€

Nutritivo, dinamico, protettivo: il latte materno è un alimento speciale. E non solo quello umano. Molti mammiferi producono latte, con caratteristiche nutrizionali e di digeribilità diverse. Ma qual è il percorso evolutivo che ha portato alla caratteristica più "mammifera" di tutte? Inoltre, ICub è stato testato per interagire con bambini autistici; quali sono i rimedi tecnologi allo studio per disinnescare il pericolo di alluvioni; all’Irbim di Messina si studia come ripulire il mare dagli idrocarburi; la ricerca delle velocità più estreme per raggiungere lo spazio e per colpire in guerra; il cinguettio degli uccelli e ai suoi molteplici significati.

ABBONATI A 31,90€
Follow us