Salute

Farmaci: Ocse, in Italia uso generici più basso della media

Roma, 4 nov. (AdnKronos Salute) - L'incremento nell'uso di farmaci generici ha contribuito alla riduzione dei prezzi e della spesa italiana per i medicinali, tuttavia in Italia la quota di mercato dei prodotti equivalenti rimane relativamente bassa: è quadruplicata dagli anni 2000, ma rappresenta il 19% del mercato farmaceutico totale in volume nel 2013 (rispetto a una media Ocse del 48%) e l'11% in valore (meno della metà della media Ocse, pari a 24%). Sono i dati dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico contenuti nel nuovo report 'Health at a Glance 2015', nella parte dedicata al nostro Paese.

Secondo il rapporto la riduzione della spesa sanitaria che si registra nel nostro Paese da tre anni consecutivi è stata in parte il risultato di tagli alla spesa farmaceutica. Inoltre, si ricorda che in Italia la quota di spesa farmaceutica pubblica è relativamente bassa.

4 novembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us