Salute

Farmaci: Msf, per serpenti 100 mila morti l'anno ma antidoto sta finendo

Ong lancia allarme, l'ultimo stock di 'FAV-Afrique' si esaurirà entro giugno 2016

Milano, 8 set. (AdnKronos Salute) - Ogni anno 100 mila persone muoiono avvelenate dal morso di un serpente, e oltre 30 mila vittime si concentrano nell'Africa sub-sahariana dove i decessi sono all'incirca pari alle vite stroncate dalla meningite. Per effetto del morso, inoltre, 400 mila persone all'anno rimangono sfigurate o disabili in modo permanente. Medici senza frontiere, in occasione di un simposio internazionale sul tema in corso a Basilea, lancia l'allarme su "una delle emergenze di salute pubblica più trascurate" e segnala che le scorte dell'antidoto salvavita finiranno entro meno di un anno.

"Il 'FAV-Afrique' dell'azienda farmaceutica Sanofi - spiega la Ong - è l'unico antidoto che si è dimostrato sicuro ed efficace, ma purtroppo l'azienda" farmaceutica francese "ha chiuso la produzione l'anno scorso e l'ultimo stock si esaurirà a giugno 2016".

"Il trattamento antiveleno può costare fino a 250-500 dollari a persona, l'equivalente di 4 anni di salario nei Paesi interessati", sottolinea Msf che solo l'anno scorso ha curato "circa 400 persone a Paoua, in Repubblica Centrafricana, e oltre 300 ad Agok nel Sud Sudan". L'organizzazione umanitaria chiede alla comunità scientifica globale "azioni serie e rapide per garantire la disponibilità di antidoto e trattamento".

8 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us