Salute

Farmaci: Aifa, da assalti a Tir a furto singoli pezzi, fenomeno in evoluzione

Roma, 4 ott. (AdnKronos Salute) - "Per garantire l'approvvigionamento dei canali illegali" di farmaci "l'assalto ai Tir in fase di trasporto sembrerebbe dunque non essere più il metodo in uso, e si ricorrerebbe piuttosto a una costante attività di sottrazione di singoli pezzi, effettuata direttamente nelle strutture, difficilmente oggetto di denunce; per quanto riguarda invece la vendita, questa non coinvolgerebbe più il parallel trade europeo, oggi sottoposto a controlli più rigorosi, ma punti di ingresso meno presidiabili, come il mercato nero nazionale (per prodotti ad alto costo appetibili sul nostro territorio, come quelli per la cura dell'epatite C) o i paesi extra-Ue, meno coinvolti nei progetti di verifica investigativa". A tratteggiare l'evoluzione del fenomeno del furto di farmaci l'Agenzia italiana del farmaco (Aifa).

"L'operazione effettuata dal Nucleo Nas di Roma, che ha portato all’arresto di un farmacista dell’azienda speciale Farmacap del Comune di Roma, accusato di sottrazione e vendita illegale di medicinali - ricorda l'Aifa in una nota - ha permesso di evidenziare una delle ulteriori evoluzioni del fenomeno dei furti di farmaci, che la cooperazione tra Comando Carabinieri Ts-Nas e Agenzia italiana del farmaco (Aifa) aveva affrontato con successo tra il 2014 e il 2015, e che tuttora è oggetto di ricerche e indagini congiunte tra il Ccts-Nas e Aifa".

"L'attività coordinata dall’Italia a livello internazionale - si evidenzia - ha di fatto consentito di individuare e chiudere i canali di vendita attraverso i quali trovavano 'sbocco' i farmaci rubati in Italia, anche con l’ausilio di strumenti accessibili a tutti gli operatori attraverso i quali condividere in tempo reale l’elenco di farmaci oggetto di traffici illegali. È dunque presumibile che le medesime organizzazioni dedite a questi traffici, dopo una pausa di oltre 18 mesi - nel corso della quale il fenomeno ha registrato una diminuzione significativa - abbiano iniziato a rimodulare il proprio business".

"In risposta a queste evoluzioni, anche gli strumenti di cooperazione tra Aifa e Carabinieri Nas sono oggetto di modifiche e sviluppi, che hanno già permesso di supportare indagini innescate da segnali provenienti da altri paesi, relativi a nuove tipologie di crimine farmaceutico".

I risultati positivi del 'modello italiano' di contrasto al crimine farmaceutico sono stati presentati da Aifa in questi giorni nella conferenza internazionale di Interpol sugli 'Ip Crimes' e verranno approfonditi nel corso della Conferenza internazionale dedicata ai risultati del progetto europeo Fakeshare II, che Aifa ospiterà il prossimo 14 ottobre.

4 ottobre 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us