Salute

Farmaci: 7000 in sviluppo, 850 molecole studiate nelle donne

Roma, 23 fiu. (AdnKronos Salute) - Sono oltre 7.000 i farmaci, soprattutto biotech, in sviluppo nel mondo, con terapie allo studio sempre più mirate e personalizzate. E la ricerca è sempre più attenta alla salute femminile. Sono infatti 850 i farmaci studiati nelle donne: nel diabete, nei tumori, nelle patologie muscolo-scheletriche, in quelle autoimmuni. Sono i numeri diffusi a Roma dall'Assemblea pubblica di Farmindustria. Nel 2015 l'European Medicines Agency (Ema) ha autorizzato 93 farmaci, di questi 70 sono nuove molecole o nuove indicazioni. Dieci anni fa i nuovi prodotti erano 20.

Ogni medicinale è frutto di una lunga storia: 10-15 anni per svilupparlo, fino a 2,5 miliardi di euro di investimenti e solo una sostanza su 10 mila arriva ad essere farmaco. Dopo la prima fase di sperimentazione, solo il 4% delle molecole diventa medicinale. E ancora. Sempre nel 2015 la Food and Drug Administration (Fda) ha approvato 16 farmaci 'first-in-class', capostipiti di nuove categorie terapeutiche, 21 per malattie rare e 27 con fast track, una procedura per accelerare l’accesso ai medicinali destinati a esigenze mediche non soddisfatte. Una rivoluzione che non si ferma, con la registrazione di anticorpi monoclonali per combattere l’Alzheimer e le demenze in genere, i tumori (ad esempio carcinoma mammario, polmone, colon-retto, pancreas, rene e melanoma), l’ipercolesterolemia e l’asma.

I farmaci biotech oggi rappresentano il 20% di quelli in commercio, il 40% dei nuovi autorizzati e il 50% di quelli in sviluppo. Le biotecnologie sono il presente della ricerca farmaceutica e saranno ancora più importanti in futuro, ad esempio per dare risposte alle malattie rare, per le quali costituiscono spesso l’unica possibilità di cura.

23 giugno 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us