Salute

Farmaci: 100 mila pillole 5 giorni dopo vendute da stop obbligo ricetta

L'azienda, l'anno precedente erano 16 mila

Roma, 4 feb. (AdnKronos Salute) - "Sono circa 100.000 le confezioni di pillola 'dei 5 giorni dopo' che sono state vendute" dopo l'abolizione dell'obbligo di ricetta medica per le maggiorenni, avvenuta per mezzo di una delibera Aifa emanata a maggio 2015. "L'anno precedente in totale erano 16.000. Ma, in generale, non si registra un aumento del ricorso alla contraccezione d'emergenza, considerando cioè tutti i farmaci disponibili. Al massimo, un +5-6% rispetto all'anno precedente". A tracciare il quadro è Alberto Aiuto, amministratore delegato dell'azienda produttrice del farmaco per la contraccezione d'emergenza, la Hra Pharma, oggi a Roma a margine della presentazione di un'indagine sul prodotto, a volte ancora negato dai farmacisti alle donne seppure 'over 18', nel caso in cui non si presenti la prescrizione medica.

"Al momento - afferma - non prevediamo di richiedere alle autorità di esaminare una richiesta di abolizione dell'obbligo di ricetta medica per le minorenni. Ma in tutta Europa questo obbligo non c'è. L'auspicio è che lo potremmo fare quando avremo raccolto esperienze e dati significativi nello specifico contesto italiano, che dimostrino come non ci sia un abuso di questo medicinale fra le ragazze. Anzi, io credo che in molti casi avvenga la reazione contraria: essendosi trovate in una situazione come quella in cui si deve ricorrere alla contraccezione d'emergenza, credo le donne facciano di tutto per non dover rivivere quei momenti. Scegliendo, ad esempio, una contraccezione regolare. E i dati dicono già oggi che la contraccezione d'emergenza in Italia è sottoutilizzata rispetto al resto d'Europa".

4 febbraio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us