Salute

Expo: via libera a pesce palla giapponese, prima deroga a cibi esotici vietati

Pietanza prelibata ma molto velenosa, preparata solo da cuochi esperti con licenza speciale

Roma, 15 apr. (AdnKronos Salute) - Si potrà consumare anche il pesce palla all'Expo di Milano, prelibatissimo piatto giapponese che necessita di un'accurata e delicata preparazione per evitare che il suo pericoloso veleno ne contamini la carne. Il ministero della Salute ha concesso la deroga per il consumo del fugu (questo il nome nipponico) ma solo nel perimetro dell'esposizione. E' la prima, e per ora unica, concessione a cibi stranieri vietati su territorio nazionale e che saranno invece proposti nei padiglioni che apriranno il primo maggio.

"E' un piatto buonissimo. Mio padre aveva un ristorante in Giappone dove si preparava questa specialità. E quando torno ancora oggi lo mangio volentieri", dice all'Adnkronos Salute Kazue Nobuyasu, titolare del ristorante giapponese Hamasei di Roma. "Ma può essere cucinato solo da cuochi esperti e certificati. Lo chef deve avere almeno 10 anni di esperienza, ed avere l'autorizzazione che si rilascia dopo un esame. Il veleno è molto pericoloso, per questo è vietato il consumo a casa.

Ci sono regole anche per lo smaltimento dei rifiuti: la disciplina è molto severa", spiega la ristoratrice, che ammette "non andrò a Milano per mangiarlo. Visto che mi capita di tornare in Giappone lo mangerò là. D'inverno, preferibilmente, perché la carne è migliore. Quando fa freddo, infatti, ci sono meno rischi nel mangiare pesce crudo. Inoltre il fugu va tagliato sottilissimo e la carne nella stagione invernale è più compatta".

Del pesce palla, spiega ancora, si mangia il preziosissimo filetto, "da consumare crudo, preparato come sashimi. Le altre parti del pesce possono essere usati per la zuppa, mentre la pinna si mangia abbrustolita sui carboni e poi immersa nel sake' caldissimo, in modo da conferirgli un profumo particolare", aggiunge Kazue Nobuyasu che però non ritiene possa essere utile autorizzare questi piatti nei ristoranti giapponesi fuori dal Giappone. "E' un pesce difficile da procurarsi in Occidente. Anche l'organizzazione è molto difficile per i ristoratori. E' necessario un cuoco altamente specializzato e dedicato. Nel caso di assenza, poi, bisognerebbe togliere la pietanza dal menù. E, infine, c'è il discorso prezzo, molto elevato proprio per la particolarità della preparazione, oltre che per la materia prima. Credo si giusto consumarlo in Giappone, nei mesi freddi", conclude la signora Kazue Nobuyasu.

15 aprile 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us