Salute

Expo: Bracco, scienza e tecnologia prime alleate di food safety e food security

'Ricerca e innovazione fil rouge dei tanti padiglioni, la principale lezione emersa dall'Esposizione'

Rho, 23 set. (AdnKronos Salute) - "La scienza e la tecnologia sono le prime alleate della food safety e food security. E' questa la principale lezione emersa da Expo 2015". Così il presidente di Expo, Diana Bracco, apre l'ultima giornata del World food research and innovation forum, in corso nell'auditorium di Palazzo Italia in occasione della settimana dedicata all'Emilia Romagna.

"Visitando i padiglioni di tanti Paesi - sottolinea - ci si rende conto che la ricerca e l'innovazione rappresentano un vero fil rouge: c'è stato chi ha messo in mostra i risultati ottenuti dal proprio Paese con la desalinizzazione e il riciclo delle acque, come gli Stati Arabi del Gulf Cooperation Council; chi ha condiviso le proprie esperienze di sostenibilità, come il Cile, Israele, la Germania, la Mongolia; o le tante best practices che abbiamo ammirato nei Padiglioni africani a iniziare da quello dell'Angola".

L'Italia, "eccellenza" mondiale dell'agroalimentare, "ha sempre saputo coniugare utilizzo di tecnologie avanzate e la ricerca di incremento produttivo con una grande attenzione e responsabilità alla sostenibilità dei processi e alla sicurezza alimentare", dice Bracco. L'industria alimentare "primeggia sul piano della food safety, impegnando in attività di analisi e di controllo circa 60mila addetti, il 15% del totale".

La food safety diventa così "un valore aggiunto per i prodotti e un fattore strategico per l'internazionalizzazione del modello alimentare italiano, di cui l'Emilia - sottolinea la presidente Bracco - è parte essenziale, anche perché è diventata ormai un elemento determinante nelle stesse scelte dei consumatori, soprattutto europei".

Il forum di oggi, inoltre, "si affianca idealmente al programma di eventi che Padiglione Italia ha messo a punto in collaborazione con il Cnr e con la Crui", con il ciclo di eventi 'Vivaio ricerca'. "Come Padiglione Italia - conclude - abbiamo voluto approcciare l'argomento da punti di vista diversi, con particolare attenzione al valore della biodiversità, del miglioramento genetico e dell'innovazione tecnologica, in una filiera importantissima come quella del grano".

23 settembre 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us