Salute

Eutanasia: vuol morire in Svizzera, figlie organizzano party per raccolta fondi

Servono 8 mila sterline, madre colpita da malattia neurologica

Roma, 16 lug. (AdnKronos Salute) - In vendita i biglietti per un party con un finale amaro. Due sorelle britanniche hanno lanciato così una raccolta fondi per permettere alla madre di raggiungere la Svizzera e ricevere l'eutanasia nella clinica Dignitas. Le ragazze vogliono esaudire il desiderio manifestato dalla donna, 59 anni, dopo che le è stata diagnosticata la malattia dei moto neuroni, patologia neurologica progressiva, che causa disabilità grave. Jackie Baker è peggiorata velocemente e vive in sedia a rotelle.

Le figlie stanno cercando disperatamente di raggiungere le 8 mila sterline - quasi 11.500 euro - necessarie a che la madre "possa morire con dignità" in Svizzera. E hanno messo in vendita i biglietti per una serata fuori fra ragazze, con sexy camerieri e spettacolo di drag queen, organizzata in un popolare pub della zona, nel Galles meridionale.

Dalla Gran Bretagna - riporta il Telegraph - arriva un malato terminale su 4 che decidono di porre fine alla propria vita nella clinica svizzera. La gran parte lo fa per malattie neurologiche. Il Regno Unito è secondo dopo la Germania, mentre l'Italia si colloca al terzo posto nella classifica del 'turismo' dell'eutanasia.

16 luglio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us