Speciale
Domande e Risposte
Salute

A quale età è consigliabile sottoporsi all’impianto di una protesi?

Per contrastare i danni dall'artrosi al ginocchio e all'anca si può ricorrere all'impianto di una protesi. Ecco quando è il momento di decidere.

Risponde Claudio Manzini, primario del Reparto di Ortopedia e Traumatologia I degli Istituti Clinici Zucchi di Monza. 

Non esiste in realtà un'età più indicata per sottoporsi all'impanto di una protesi, anche se, idealmente, il momento più adatto è dopo i 70 anni. Ma l'indicatore più importante per capire che è il momento di sottoporsi all'intervento è il grado di disabilità al quale ci costringe l'articolazione usurata. 

Articolazioni. L'artosi è una malattia degenerativa articolare che danneggia la cartilagine fino alla sua totale scomparsa rendendo così impossibili gli scorrimenti fluidi e indolori delle articolazioni. Le sedi più colpite sono la colonna vertebrale, il ginocchio, l'anca e le mani. In maniera specifica, per ginocchio e anca è possibile ricorrere a un trattamento chirurgico di sostituzione protesica.

Oggigiorno l'indicazione per una protesi d'anca ha una fascia d'età più ampia rispetto al passato; questo è dovuto al fatto che i pazienti richiedono una maggior funzionalità per il mantenimento delle normali attività motorie, soprattutto tra i 50-60enni. Grazie a nuovi disegni protesici, a nuovi materiali biocompatibili, a vie d'accesso mininvasive e alle caratteristiche "geometriche" di questa articolazione, la soddisfazione delle persone sottoposte a protesi totale d'anca, così come i risultati funzionali, sono vicini a quelli di un'anca normale. Questo ci permette di impiantarle con eccellenti risultati anche in pazienti di 50-60 anni.

In alcuni casi particolari (gravi patologie articolari congenite o problematiche post-traumatiche) può rendersi necessario il ricorso alla protesi di anca anche in pazienti giovanissimi (20 e 30enni) con risultati comunque soddisfacenti che riportano il paziente a una condizione di vita pressoché normale.

Cover Focus D&R 68
Focus Domande&Risposte, il magazine che si fa domande e offre risposte su ogni aspetto della divulgazione scientifica, è in edicola ogni mese. © Focus

il ginocchio: meglio tardi. Il discorso cambia un po' per la protesi totale di ginocchio, dove la funzionalità della protesi non ha ancora raggiunto quella di un ginocchio normale. Ecco perché questa operazione è riservata a pazienti di età media più elevata che hanno quindi esigenze funzionali più limitate.

Per il ginocchio, ancor più che per l'anca, è di rimandare quanto più possibile l'operazione di protesi. Tanto più che per il ginocchio esistono delle soluzioni terapeutiche non chirurgiche (come le  infiltrazioni, gli antiinfiammatori e la fisioterapia, e iniezioni di cellule mesenchimali), che permettono di procrastinare l'intervento con un buon controllo sul dolore e sulla mobilità articolare.

Per il ginocchio disponiamo di un'altra importante arma terapeutica del caso di ginocchia con gravi deviazioni (ginocchia vare o ginocchia valghe).

Si tratta dell'osteotomia, un intervento destinato ai giovani (fino a circa 55 anni) che prevede il riallineamento dell'arto inferiore al fine di prevenirne il sovraccarico e quindi posticipare il più possibile l'eventuale ricorso a una protesi di ginocchio.

Leggi l'ultimo numero di Focus Domande & Risposte!

12 gennaio 2021
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us