Speciale
Domande e Risposte
Salute

A quale età è consigliabile sottoporsi all’impianto di una protesi?

Per contrastare i danni dall'artrosi al ginocchio e all'anca si può ricorrere all'impianto di una protesi. Ecco quando è il momento di decidere.

Risponde Claudio Manzini, primario del Reparto di Ortopedia e Traumatologia I degli Istituti Clinici Zucchi di Monza. 

Non esiste in realtà un'età più indicata per sottoporsi all'impanto di una protesi, anche se, idealmente, il momento più adatto è dopo i 70 anni. Ma l'indicatore più importante per capire che è il momento di sottoporsi all'intervento è il grado di disabilità al quale ci costringe l'articolazione usurata. 

Articolazioni. L'artosi è una malattia degenerativa articolare che danneggia la cartilagine fino alla sua totale scomparsa rendendo così impossibili gli scorrimenti fluidi e indolori delle articolazioni. Le sedi più colpite sono la colonna vertebrale, il ginocchio, l'anca e le mani. In maniera specifica, per ginocchio e anca è possibile ricorrere a un trattamento chirurgico di sostituzione protesica.

Oggigiorno l'indicazione per una protesi d'anca ha una fascia d'età più ampia rispetto al passato; questo è dovuto al fatto che i pazienti richiedono una maggior funzionalità per il mantenimento delle normali attività motorie, soprattutto tra i 50-60enni. Grazie a nuovi disegni protesici, a nuovi materiali biocompatibili, a vie d'accesso mininvasive e alle caratteristiche "geometriche" di questa articolazione, la soddisfazione delle persone sottoposte a protesi totale d'anca, così come i risultati funzionali, sono vicini a quelli di un'anca normale. Questo ci permette di impiantarle con eccellenti risultati anche in pazienti di 50-60 anni.

In alcuni casi particolari (gravi patologie articolari congenite o problematiche post-traumatiche) può rendersi necessario il ricorso alla protesi di anca anche in pazienti giovanissimi (20 e 30enni) con risultati comunque soddisfacenti che riportano il paziente a una condizione di vita pressoché normale.

Cover Focus D&R 68
Focus Domande&Risposte, il magazine che si fa domande e offre risposte su ogni aspetto della divulgazione scientifica, è in edicola ogni mese. © Focus

il ginocchio: meglio tardi. Il discorso cambia un po' per la protesi totale di ginocchio, dove la funzionalità della protesi non ha ancora raggiunto quella di un ginocchio normale. Ecco perché questa operazione è riservata a pazienti di età media più elevata che hanno quindi esigenze funzionali più limitate.

Per il ginocchio, ancor più che per l'anca, è di rimandare quanto più possibile l'operazione di protesi. Tanto più che per il ginocchio esistono delle soluzioni terapeutiche non chirurgiche (come le  infiltrazioni, gli antiinfiammatori e la fisioterapia, e iniezioni di cellule mesenchimali), che permettono di procrastinare l'intervento con un buon controllo sul dolore e sulla mobilità articolare.

Per il ginocchio disponiamo di un'altra importante arma terapeutica del caso di ginocchia con gravi deviazioni (ginocchia vare o ginocchia valghe). Si tratta dell'osteotomia, un intervento destinato ai giovani (fino a circa 55 anni) che prevede il riallineamento dell'arto inferiore al fine di prevenirne il sovraccarico e quindi posticipare il più possibile l'eventuale ricorso a una protesi di ginocchio.

Leggi l'ultimo numero di Focus Domande & Risposte!

12 gennaio 2021
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Napoleone tenne in scacco tutte le monarchie d'Europa. Poi, a Waterloo, la resa dei conti. Chi erano i nemici dell'imperatore dei francesi? Come formarono le alleanze e le coalizioni per arginarlo? E perché tutti temevano la Grande Armée? Su questo numero, la caduta di Napoleone raccontata attraverso i protagonisti che l'hanno orchestrata.

ABBONATI A 29,90€

Miliardi di microrganismi che popolano il nostro corpo influenzano la nostra salute. Ecco perché ci conviene trattarli bene. E ancora: come la scienza affronta la minaccia delle varianti di CoVID-19, e perché, da sempre, l'uomo punta al potere. Inoltre, in occasione del 20° anniversario della sua seconda missione in orbita, l’astronauta italiano Umberto Guidoni racconta la sua meravigliosa odissea nello spazio.

ABBONATI A 29,90€

Vi siete mai chiesti quante persone stanno facendo l'amore in questo momento nel mondo? O quante tradiscono? E ancora: Esistono giraffe nane? Cosa sono davvero le "scie chimiche" degli aerei? E quanto ci mette il cibo ad attraversare il nostro copo? Queste e tante altre domande & risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola tutti i mesi. 

ABBONATI A 29,90€
Follow us