Speciale
Domande e Risposte
Salute

Perché d'inverno siamo (un po') più grassi che d'estate?

Durante l'inverno siamo effettivamente un po' più grassi che d'estate. Colpa dall'alimentazione? È una questione di movimento? Sì, ma dipende anche dalla... luce.

D'inverno siamo un po' più grassi che d'estate. E questo accade non solo perché in estate lo stile di vita si fa più dinamico e l'alimentazione, più ricca di frutta e verdura, si alleggerisce. È anche una questione di luce. Infatti, all'Università di Alberta (Canada) si è scoperto che le cellule adipose sono sensibili alla luce.

In particolare, lunghezze d'onda tra 450 e 475 nanometri, che producono la cosiddetta luce blu, sono in grado di penetrare attraverso la pelle fino a raggiungere lo strato delle cellule adipose, con l'effetto di sciogliere i grassi al loro interno: le goccioline di grasso diventano più piccole e fuoriescono dalle pareti delle cellule per essere smaltite dal sistema linfatico.

La scarsa luminosità dei mesi invernali ha l'effetto opposto, inducendo ad accumulare grasso.

TERMOREGOLAZIONE. Siamo insomma "regolati" per bruciare o immagazzinare grassi in base alla stagione, probabilmente per adattarci alle variazioni di temperatura: il tessuto adiposo aiuta a trattenere calore nel corpo e quindi deve essere più consistente in inverno, mentre in estate si riduce per consentirci di stare più freschi.

5 dicembre 2021
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 31,90€
Follow us