Salute

Estate: dentista, lifting post-rientro? Rischioso senza prima visita denti

Calesini, prima dall'odontoiatra e poi dal chirurgo plastico

Roma, 10 ago. (AdnKronos Salute) - Chi è in vacanza o è rientrato, potrebbe già avere in mente un ritocco estetico 'post-ferie'. Ma il segreto di un risultato perfetto, oltre a scegliere professionisti di comprovata esperienza, è quello di "ristabilire prima di tutto la salute della bocca, cosa che può sensibilmente migliorare l'effetto di interventi di chirurgia estetici, dal lifting ai filler per ridurre le rughe o per aumentare il volume delle labbra. Al contrario, non badare a questo aspetto può contribuire a ridurre notevolmente il risultato finale". Il consiglio di eseguire una visita dal dentista, prima che dal chirurgo plastico, arriva dall'odontoiatra di Roma Gaetano Calesini, past president dell'Accademia italiana di odontoiatria protesica.

Calesini spiega all'Adnkronos Salute: "Un sorriso attraente, in una paziente donna 'tipo' di circa 40 anni, dovrebbe mostrare 3-4 millimetri di denti incisivi superiori. Quando si è giovani, questo è facile, naturale, ed è un effetto che colpisce l'interlocutore, conferendo un'immagine di salute e bellezza. Con l'età, i tessuti del viso tendono a cedere e a rilassarsi, per cui sono i denti inferiori a scoprirsi maggiormente. E a rimanere 'in bella vista' al posto di quelli superiori"

"L'effetto, questa volta - prosegue - è di un'immagine senescente, a prescindere dall'invecchiamento cutaneo e quindi dalla presenza o meno di rughe. E spesso questa situazione è associata alla mancanza di alcuni denti posteriori (premolari e molari) e/o all'usura più o meno grave della dentatura residua".

Se la situazione di partenza è dunque questa, sottoporsi a interventi di chirurgia o medicina estetica (aumento del volume delle labbra, riduzione delle rughe del viso tramite filler o lifting) senza fare un 'passaggio' dal dentista può essere controproducente: "L'intervento odontoiatrico - avverte l'esperto - dovrebbe precedere sempre quello chirurgico o di medicina estetica, che deve limitarsi a correggere i danni e gli inestetismi residui. Altrimenti non si fa altro che peggiorare la situazione".

Dovrebbe dunque esserci sempre un'interazione tra chirurgo estetico e dentista. Secondo Calesini, migliorare il proprio sorriso è comunque possibile a ogni età: "Si possono eseguire interventi odontoiatrici a fini estetici anche oltre i 70 anni, attraverso uno studio approfondito e personalizzato di ogni singolo caso".

10 agosto 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us