Salute

Esiste un farmaco contro la paura dei ragni?

Un medicinale capace di agire sulla memoria e un’esperienza paurosa: così si possono vincere le fobie.

L’hanno scoperto all’Università di Amsterdam. I ricercatori, che hanno pubblicato il loro studio su Biological Psychiatry, hanno infatti capito che l’utilizzo di un farmaco già in commercio, il propranololo, unito alla riattivazione del ricordo da rimuovere, è in grado di modificare le reazioni delle persone che hanno una particolare fobia, nel caso dell’esperimento quella dei ragni.

Il propranololo è un farmaco betabloccante, usato per la cura dell’angina pectoris e per l’ipertensione arteriosa, che tra i suoi “effetti collaterali” ha però anche quello di disattivare momentaneamente il fissaggio dei ricordi nella memoria.

Il campione dell’esperimento (decisamente piccolo, questo è uno dei limiti dello studio) era formato da 45 soggetti aracnofobici: a 15 di loro è stato somministrato il propranololo, a 15 un placebo. Quindi, a tutti e 30 è stata mostrata una tarantola.

Ai rimanenti 15 soggetti è stato invece somministrato propranololo ma senza mostrare loro alcun ragno. Solo chi aveva assunto il farmaco e poi visto la tarantola ha in seguito dichiarato la sparizione o la notevole riduzione della fobia.

11 agosto 2017
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us