Salute

Editoria: all'Adnkronos Salute premio 'Biagio Agnes' 2016

Riconoscimento per la categoria Medicina e informazione scientifica

Roma, 23 mar. (AdnKronos Salute) - All'Adnkronos Salute, il canale tematico dell’agenzia con approfondimenti e speciali sull’informazione medico-scientifica, il 'Premio Biagio Agnes' 2016 'Medicina e informazione scientifica'. I 15 vincitori della VIII edizione del Premio internazionale di giornalismo 'Biagio Agnes', presieduto da Simona Agnes, sono stati annunciati, oggi a Roma, alla presenza di Gianni Letta, presidente della giuria, e del direttore generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto.

I tre giorni della kermesse sono in programma a Sorrento dal 24 al 26 giugno, sotto l’alto patronato del presidente della Repubblica e con i patrocini della Presidenza del consiglio dei ministri, del ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, della Regione Campania, del Comune di Sorrento, della Federazione nazionale stampa italiana, dell’Ordine nazionale dei giornalisti, dell’Usigrai e dell’Unione Cattolica stampa italiana.

A ricevere il 'Premio Biagio Agnes' 2016 saranno, anche quest’anno, alcune delle firme più illustri del mondo del giornalismo. Premio internazionale: Adam Michnik, direttore e fondatore di Gazeta Wyborcza, una delle poche realtà libere e indipendenti in Polonia; Premio alla carriera: Sergio Lepri, oggi 97enne, direttore dell'Ansa dal 1961 al 1990; Premio per la carta stampata: Luciano Fontana, direttore del Corriere della Sera, che quest’anno compie 140 anni; Premio per la televisione: Tgr, Testata giornalistica regionale. Ritirerà il premio il direttore Vincenzo Morgante accompagnato da alcuni tra i principali responsabili delle 24 redazioni locali; Premio per la radio: 'Prima Pagina', storica rassegna stampa radiofonica di Rai Radio 3.

Premio spettacolo, costume e società: Barbara Palombelli, presentatrice di 'Forum' su Canale 5 e Rete 4; Premio giornalista scrittore: Antonio Di Bella, direttore di Rainews24, autore del libro 'Je Suis Paris'; Premio per la stampa periodica: Luigi Vicinanza, direttore de L'Espresso; Premio giovani 'under 35': Claudio Cerasa, direttore de Il Foglio; Premio nuove frontiere del giornalismo: 'Buongiorno dal tuo amico Sole!', servizio con contenuti esclusivi che ogni mattina alle 6.00 fa il punto sulle Borse in America e in Asia e due rassegne stampa internazionali.

E ancora, a Ilaria D’Amico, conduttrice di Sky Sport, Premio giornalista sportivo; mentre i Premi speciali vanno a Bruno Vespa, per i 20 anni di 'Porta a Porta'; a Polizia Moderna, mensile ufficiale della Polizia di Stato, e a Don Marco Pozza, teologo, scrittore e giornalista. Una menzione speciale - nella sezione Premio giovani Under 35 - va a Paolo Borrometi, cronista 33enne dell'Agi che vive sotto scorta a causa dei suoi articoli sulla mafia. Per questo motivo è stato insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica dal presidente Mattarella.

"Anche quest’anno siamo orgogliosi di aver conferito il Premio ad alcuni dei protagonisti più influenti del panorama dell’informazione tutta - ha affermato Simona Agnes, presidente del Premio - Agenzie, carta stampata, televisioni, radio, media online". Nel corso della riunione, Simona Agnes ha anche ufficializzato e condiviso con la Giuria la nuova categoria Premio Biagio Agnes turismo e cultura. Il riconoscimento quest'anno è stato assegnato a due giornalisti specializzati nel settore: Riccardo De Palo, responsabile della sezione Macro de 'Il Messaggero', e Simona Tedesco, direttore del mensile 'Dove'.

23 marzo 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us