Salute

Ebola: Usa, 'boom' ordini ad aziende per kit protezione

Aumento della domande fino al 30% e richieste cresciute di 10 volte rispetto al mese scorso

Roma, 22 ott. (AdnKronos Salute) - Una valanga di ordini, assunzioni di personale e macchine che lavorano instancabilmente per produrre i dispositivi di protezione individuale (guanti, tute, stivali e mascherine) raccomandati dall'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) come scudo anti-Ebola. E' quello che sta accadendo alle aziende americane - riporta il 'New York Times' - che stanno vivendo un vero 'boom' di richieste per questo tipo di dispositivi. "Gli ordini sono aumentati del 30% rispetto alla media del periodo. Ma non siamo ancora alla nostra massima capacità produttiva - afferma Judson Boothe, direttore di produzione di Halyard Health divisione della Kimberly-Clark - Ci stiamo avvicinando ai numeri realizzati durante l'epidemia di Sars".

Il colosso della chimica DuPont, che produce le tute 'Tychem' o 'Tyvek', ha affermato al quotidiano Usa di aver triplicato la produzione per questi dispositivi usati dagli operatori sanitari che assistono i casi di Ebola. Anche Medline, azienda che fabbrica e distribuisce materiale sanitario, si è buttata su questo filone viste le richieste dei clienti. "La domanda è cresciuta di 10 volte rispetto al meso scorso - spiega Kathryn Cummings, portavoce di Medline - Riceviamo dalle 30 alle 40 chiamate al giorno per avere informazioni sui nostri dispositivi di protezione".

Queste aziende specializzate hanno come clienti gli ospedali e non vendono direttamente ai consumatori: "Ma - spiega Dante Tisci, presidente della divisione manufatti di Medline - siamo assolutamente aperti a questo mercato se dovessero arrivare richieste".

22 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us