Salute

Ebola: speculatore mette in vendita Ebola.com per 150mila dollari

in passato ha acquistato domini su Internet per altre malattie e disastri

Washington, 14 ott. (AdnKronos Salute) - Jon Schultz, imprenditore di Las Vegas che ha il pallino di acquistare su Internet i domini di malattie e disastri, mette in vendita il sito Ebola.com per 150mila dollari. "E' un prezzo ragionevole, riceviamo ogni giorno richieste di vendita, la nostra pagina viene visualizzata 5mila volte al giorno solo dalle persone che digitano Ebola.com", ha detto al Washington Post Schultz, che ha acquistato il dominio nel 2008 per 13.500 dollari.

Il giornale fa un ritratto, tra il divertito e lo scandalizzato, del "mercante di domini di malattie", che in questi anni ha acquistato anche il sito birdflu.com, l'influenza aviaria, poi quello H1N1.com, l'influenza suina. Ma la sua speculazione non si è limitata alle malattie, avendo acquistato anche terror.com e Fukushima.com, la località della catastrofe nucleare giapponese provocata dal terremoto e dallo tsunami del 2011. Un'attività simile a quella del gioco d'azzardo, di cui Las Vegas, la città in cui Schultz vive, è la capitale.

"Il nostro dominio, birdflu.com vale molto di più di Ebola.com, ma noi lo conserviamo per il momento giusto", dice riferendosi evidentemente ad una possibile nuova epidemia dell'influenza aviaria che, a differenza di Ebola, si trasmette per via aerea. Mentre è arrivato il momento di vendere Ebola.com, prima che - spiega candidamente Schultz - si arrivi ad una svolta, una cura, che migliori la situazione, spenga i riflettori sull'epidemia, e faccia quindi scendere il valore del dominio. E a chi gli chiede se non si vergogni di arricchirsi su catastrofi umanitarie, Schultz risponde: "ma si può dire lo stesso dei medici, loro diventano molto ricchi curando pazienti malati". E poi si difende affermando che il suo sito al momento ha link con veri siti su Ebola.

14 ottobre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us