Salute

Ebola: medico di Emergency arrivato all'ospedale Spallanzani

Atterrato a Pratica di Mare intorno alle 6 del mattino

Roma, 25 nov. (AdnKronos Salute) - E' arrivato questa mattina all'ospedale Spallanzani di Roma il medico italiano di Emergency contagiato dal virus Ebola in Sierra Leone. L'uomo, subito trasferito nel reparto 'bunker' dell'Istituto, è arrivato in Italia intorno alle 6 a bordo di un Boeing KC-767 dell'Aeronautica Militare atterrato Pratica di Mare. Quindi è stato trasportato in ospedale a bordo di un'ambulanza dello Spallanzani, equipaggiata in biocontenimento e scortata dai carabinieri e dai vigili del fuoco. Le prime informazioni mediche alla stampa saranno fornite alle 12.30. 

In aereo il paziente ha viaggiato all'interno di una speciale barella isolata ed è stato assistito durante il volo, della durata di circa 6 ore e 30 minuti, da un team medico dell'Aeronautica militare specializzato in biocontenimento e composto da circa 25 persone tra medici, specialisti e personale di bordo. Ad attendere il medico contagiato a bordo pista l'ambulanza dello Spallanzani. Il personale dell'équipe di biocontenimento ha poi concluso la delicata fase di sbarco della speciale barella isolata dal velivolo dell'Aeronautica militare, e di trasbordo del paziente a una barella più piccola, quindi sistemata sull'ambulanza per il ricovero allo Spallanzani.

"Tutta l'operazione si è svolta come pianificato e secondo le procedure per le quali siamo addestrati ad operare - ha dichiarato il colonnello Roberto Biselli , capo del team di biocontenimento dell'Aeronautica - In ogni momento è stato possibile assistere, in condizioni di massima sicurezza, il paziente, che è risultato tranquillo lungo la rotta".

25 novembre 2014 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Come sarebbe stata (e sarebbe) la nostra vita senza cani, gatti, cavalli, topi, api, scimmie? Abbiamo girato la domanda direttamente a loro, gli animali, per farci raccontare che cosa e quanto hanno fatto per l'uomo fin dalla notte dei tempi. Perché non c'è evento, guerra, scoperta, epidemia che si possa ripercorrere senza valutare il ruolo svolto dagli altri abitanti del Pianeta.

ABBONATI A 29,90€

Perché viaggiamo? L'uomo viaggia da sempre con gli scopi più diversi, ma solo da poco tempo lo fa anche per divertirsi. E tu, che viaggiatore sei?Scoprilo con il test. E ancora: come sono i rifugi antiatomici della Svizzera e degli Usa; come si gioca la guerra dell’informazione nel Web; perché i Sapiens sono rimasti l’unica specie di Homo sulla Terra; gli amici non sono tutti uguali perché il rapporto con loro dipende dalla personalità, dal sesso e dal tempo che si passa insieme. Fai il test: che tipo di amici hai?

ABBONATI A 31,90€
Follow us