Salute

Ebola, infermiere di Emergency positivo al test

Lo annuncia in una nota il ministero della Salute. In attesa di essere trasferito allo Spallanzani di Roma, l'infermiere aveva lavorato nel Centro di cura dei malati di Ebola in Sierra Leone ed era arrivato in Sardegna l'8 maggio scorso. L'esperto: "Virus cambia pelle, più complesso riconoscerlo". G ino Strada lo scorso aprile: "L'epidemia è stata finalmente vinta".

Roma, 12 mag. (AdnKronos Salute) - Ha contratto l'Ebola l'infermiere di Emergency che ha prestato servizio in Sierra Leone ed era ricoverato da qualche giorno a Sassari. Il paziente, riferisce il ministero della Salute in una nota, è risultato positivo al test Ebola eseguito nel pomeriggio di oggi al centro Lazzaro Spallanzani di Roma. L'esperto: "Virus cambia pelle, più complesso riconoscerlo".

Il campione di sangue è arrivato a Roma nella tarda mattinata di oggi dalla Sardegna. L’infermiere, che aveva lavorato nel Centro di cura dei malati di Ebola in Sierra Leone ed era arrivato in Sardegna l’8 maggio, ha effettuato l'automonitoraggio delle proprie condizioni di salute, come previsto dai protocolli del ministero della Salute e di Emergency e ha manifestato i primi sintomi nella tarda serata di domenica scorsa.

L’operatore, ricoverato da 48 ore presso il nuovo reparto di malattie infettive dell’ospedale di Sassari, è adesso in attesa di trasferimento all’Ospedale Spallanzani di Roma.

Gino Strada annunciava lo scorso aprile: "L'epidemia è stata finalmente vinta".

12 maggio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 31,90€
Follow us