Salute

Ebola è il virus più mortale?

L'Ebola non è il virus più mortale che c'è sulla Terra, ma è tra i più pericolosi.

Se per letale si intende il virus che ha ucciso più persone, è probabilmente quello dell’influenza cosiddetta “spagnola” che, tra l’ottobre 1918 e i primi mesi dell’anno successivo, colpì un quinto della popolazione mondiale, lasciandosi alle spalle circa 30 milioni di morti.
La sua infettività era molto elevata, e quindi si diffuse con estrema rapidità in tutto il mondo.

La mortalità maggiore appartiene invece al virus della rabbia, che uccide il 100 per cento delle persone colpite. Ha un periodo di incubazione lunghissimo e non viene immediatamente riconosciuto dal sistema immunitario umano.

Fulminante. Tra questi due estremi si trova il virus Ebola, che colpisce saltuariamente alcuni villaggi nel centro Africa (in Congo, Uganda e Sudan). Ha una mortalità molto elevata (tra il 50 e il 70 per cento) ed è anche estremamente infettivo e debilitante.

Ma fortunatamente (si fa per dire) ha decorso molto rapido: uccide così qualche decina di persone e si “spegne” senza avere il tempo di diffondersi oltre i confini della zona colpita.

10 aprile 2014
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us