Salute

Ebola, dimessa infermiera scozzese ricoverata per complicanze tardive

E' tornata a casa Pauline Cafferkey, entrata in ospedale la scorsa settimana per la terza volta

Milano, 29 feb. (AdnKronos Salute) - E' stata dimessa Pauline Cafferkey, l'infermiera scozzese ricoverata per la terza volta dopo aver contratto l'Ebola a dicembre 2014 mentre stava lavorando in Sierra Leone. Il motivo dell'ospedalizzazione sono state complicanze tardive legate al virus.

"Confermiamo che Pauline Cafferkey non è contagiosa. Ebola può essere trasmesso solo per contatto diretto con il sangue o con i fluidi corporei di una persona infetta mentre è sintomatica", afferma in una nota il Royal Free Hospital di Londra che ha dimesso l'infermiera quarantenne. La stessa struttura in cui Cafferkey ha passato un mese di isolamento quando è tornata dall'Africa occidentale.

Dopo essere stata dimessa, l'operatrice sanitaria è tornata nuovamente nell'ospedale londinese a ottobre dell'anno scorso, ricorda il 'Telegraph', per una meningite causata da Ebola. Ha passato in ospedale circa un mese. La scorsa settimana il nuovo ricovero a Glasgow e il trasferimento nell'ospedale della capitale inglese.

29 febbraio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La vita, privata e politica, di Winston Churchill, il grande statista inglese che ha salvato il mondo dalla follia di Hitler. Il segreto della sua forza, le – non poche – debolezze, l'infanzia e i talenti dell'inquilino più famoso di Downing Street. E ancora: come nel 1021 il vichingo Leif Eriksson “scoprì” l'America; nella Vienna di Klimt; tutti gli inquilini del Quirinale; Tangentopoli e la fine della Prima Repubblica.

ABBONATI A 29,90€

Il lockdown e la rivoluzione digitale stanno cambiando il nostro modo di curarci. Ecco come gestire al meglio televisite e bit-terapie. Inoltre, gli impianti nucleari di nuova generazione; la prima missione del programma Artemis che ci riporterà sulla Luna; i vaccini e le infinite varianti del Coronavirus

ABBONATI A 29,90€
Follow us