Salute

Droga: via libera a legalizzazione cannabis, intergruppo presenta Pdl

Testo firmato da 218 parlamentari di vari partiti

Roma, 15 lug. (AdnKronos Salute) - Via libera alla legalizzazione della cannabis, con norme che ne disciplinano l'uso, mantenendo però anche una serie di divieti. Lo prevede una proposta di legge presentata dall'intergruppo parlamentare guidato da Benedetto Della Vedova, senatore eletto con Scelta Civica e oggi al Misto.

"Nella sua ultima relazione, la direzione nazionale Antimafia - spiega in una conferenza stampa illustrando il testo - ha parlato del 'totale fallimento dell'azione repressiva' e della 'letterale impossibilità di aumentare gli sforzi per reprimere meglio e di più la diffusione dei cannabinoidi'. La direzione ha dunque chiamato in causa il legislatore per chiedere un intervento di depenalizzazione". Dal Pd al M5S, da Sel al gruppo Misto, sono 218 i parlamentari che hanno firmato il testo che contiene disposizioni in merito al possesso, all'autocoltivazione, alla vendita e all'uso terapeutico della cannabis.

I maggiorenni, si legge nel Ddl, "potranno detenere una modica quantità per uso ricreativo: 15 grammi a casa, 5 fuori casa. Divieto assoluto per i minorenni; sarà possibile coltivare a casa fino a 5 piante e detenere il prodotto da esse ottenuto" previa comunicazione all'agenzia dei monopoli, ma è vietata la vendita del raccolto. E ancora: ok alla vendita al dettaglio, che dovrà avvenire "in negozi dedicati, forniti di licenza dei Monopoli", ma no all'importazione e all'esportazione; via libera all'autocoltivazione per fini terapeutici, con "modalità di consegna, prescrizione e dispensazione dei farmaci" semplificate. Restano il divieto di fumo nei luoghi pubblici (parchi compresi) e quello di guida "in stato di alterazione con le relative sanzioni previste dal codice stradale".

15 luglio 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us