Salute

Dormiamoci su...

A cosa serve il sonno? Cosa succede mentre dormiamo? Due nuove ricerche svelano i meccanismi con cui si formano memorie e idee.

Dormiamoci su...
A cosa serve il sonno? Cosa succede mentre dormiamo? Due nuove ricerche svelano i meccanismi con cui si formano memorie e idee.

'Contadini addormentati', un'opera del 1919 di Pablo Picasso.
"Contadini addormentati", un'opera del 1919 di Pablo Picasso.

Due studi recentissimi hanno chiarito quali possano essere le funzioni del sonno. Il primo, pubblicato nel giornale scientifico on line Public library of science, ha a che fare con la memoria, il secondo uscito su Nature addirittura con la creatività.
Nel primo articolo, i ricercatori affermano che durante il sonno, anzi, una fase particolare, quella iniziale, chiamata sonno ad onde lente, alcune parti del cervello elaborano le informazioni accumulate durante il giorno.
Hanno scoperto infatti che, dopo essere stati esposti a nuovi oggetti, il cervello di alcuni ratti presenta onde particolari che “riverberano” in tutte le aree del cervello stesso e ne attivavano alcune particolari, influenzandone la struttura. Il cervello dei ratti non sottoposti a stimoli nuovi, invece, si spostava da uno stato di attivazione a un altro, senza fermarsi su nessuno.
A differenza di quanto si pensava finora, non è la fase di sonno Rem quella in cui il cervello elabora le informazioni. Nel sonno Rem si ha invece un'attivazione di geni che influenzano il consolidamento della memoria.
In base a queste ricerche, gli scienziati suggeriscono che le due fasi del sonno, quello a onde lente e Rem, giochino ruoli diversi nella “creazione” di nuove memorie.
Sonni creativi. Di altro tenore è lo studio apparso su Nature. Basandosi sulla osservazione che spesso “il sonno porta consiglio”, hanno provato a sottoporre ad alcuni volontari degli indovinelli che potevano essere risolti seguendo due o tre regole diverse, una delle quali poteva essere intuita solo pensandoci un po' su. A un gruppo di volontari erano poi concesse alcune ore di sonno, un altro doveva rimanere sveglio. I primi (i riposati) sono riusciti a risolvere il problema seguendo la regola “nascosta” il doppio delle volte rispetto agli insonni.
Anche se il ruolo del sonno nella creatività non è del tutto chiarito, dicono gli autori, questo studio porta a rispettare le ore di riposo che ci concediamo sempre più raramente.

(Notizia aggiornata il 27 gennaio 2004)

26 gennaio 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Scipione e Annibale, Mario e Silla, Demostene e Filippo II di Macedonia... I giganti della Storia che hanno passato la loro vita a combattersi, sui campi di battaglia e non solo. E ancora: l'omicidio di Ruggero Pascoli, il padre del famoso poeta, rimasto impunito; il giro del mondo di Magellano e di chi tornò per raccontarlo; la rivoluzione scientifica e sociale della pillola anticoncezionale; nelle prigioni italiane dell'Ottocento; come, e perché, l'Inghilterra iniziò a colonizzare l'Irlanda.

 

ABBONATI A 29,90€

Tigri, orsi, bisonti, leopardi delle nevi e non solo: il ricco ed esclusivo dossier di Focus, realizzato in collaborazione con il Wwf, racconta casi emblematici di animali da salvare. E ancora: come la plastica sta entrando anche nel nostro organismo; che cos’è l’entanglement quantistico; come sfruttare i giacimenti di rifiuti elettronici; i progetti più innovativi per poter catturare l’anidride carbonica presente nell’atmosfera.

ABBONATI A 31,90€
Follow us