Salute

Dopo un’operazione di chirurgia estetica il seno perde sensibilita?

L’intervento di mastoplastica additiva (ovvero quello che permette di correggere la forma del seno e di aumentarne le dimensioni) non provoca normalmente perdita di sensibilità, sia che...

L’intervento di mastoplastica additiva (ovvero quello che permette di correggere la forma del seno e di aumentarne le dimensioni) non provoca normalmente perdita di sensibilità, sia che l’incisione venga praticata vicino all’areola mammaria (la parte scura intorno al capezzolo), sia che venga fatta nella piega sottomammaria o all’altezza dell’ascella. Solo eccezionalmente possono verificarsi casi di ipersensibilità, in genere transitoria.


Taglio radicale. Nel caso degli interventi di mastoplastica riduttiva (per rimpicciolire o sollevare il seno), invece, ci possono essere conseguenze. Se il seno è molto grande, infatti, si pratica un intervento, detto di Thorek, che consiste nel rimodellare il seno avendone amputato una grossa parte dopo la rimozione del complesso areola-capezzolo, che viene reimpiantato alla fine. In questo caso la sensibilità si perde completamente. Va precisato, però, che questo tipo di intervento si pratica solo per ridurre il seno di circa 1.500 grammi per lato.


Negli altri casi di mastoplastica riduttiva non ci sono in genere problemi di sensibilità. Si può verificare una riduzione della sensibilità anche quando si opera un petto molto cadente, in cui il complesso areola-capezzolo deve essere fatto risalire di molti centimetri, oppure se l’incisione è troppo profonda o troppo vicina all’areola mammaria.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cent'anni fa, la scoperta del secolo: la tomba di Tutankhamon – l'unica ritrovata intatta nella Valle dei Re - svelò i suoi tesori riempendo di meraviglia gli occhi di Howard Carter prima, del mondo intero poi. Alle sepolture più spettacolari di ogni epoca è dedicato il primo piano di Focus Storia. E ancora: la guerra di Rachel Carson, la scienziata-scrittrice pioniera dell'ambientalismo; i ragazzi italiani assoldati nella Legione Straniera e mandati a morire in Indocina; Luigi Ferri, uno dei pochi bambini sopravvissuti ad Auschwitz, dopo lunghi anni di silenzio, si racconta.

ABBONATI A 29,90€

L'amore ha una scadenza? La scienza indaga: l’innamoramento può proseguire per tre anni. Ma la fase successiva (se ci si arriva) può continuare anche tutta la vita. E l'AI può dirci quanto. E ancora, Covid: siamo nel passaggio dalla fase di pandemia a quella endemica; le storie geologiche delle nostre spiagge; i nuovi progetti per proteggere le aree marine; tutti i numeri dei ghiacciai del mondo che stanno fondendo.

ABBONATI A 31,90€
Follow us