Salute

Daltonismo: una malattia (spesso) sottovalutata

Cosa si intende di preciso per daltonismo? È ereditario? È vero che solo gli uomini possono essere daltonici?

Qualche tempo fa il web si è commosso, insieme al protagonista del video qui sopra, davanti alle immagini di Jonathan Jones, un dodicenne del Minnesota (USA) che ha potuto vedere per la prima volta i colori come sono nella realtà grazie a speciali lenti che correggono il suo daltonismo. Questa malattia è spesso sottovalutata, ma può causare diverse difficoltà anche in ambito scolastico e lavorativo.

Daltonismo - Protanopia
A sinistra, la visione di una persona affetta da protanopia. A destra, la foto originale. © Mondo di Colori | Lenstore.it

Tipologie di daltonismo. Esistono tre tipi di daltonismo: la protanopia, che impedisce a chi ne è affetto di vedere la luce rossa, e perciò comporta una difficoltà nel distinguere il verde dal rosso; la deuteranopia, a causa della quale non si percepisce la luce verde, e si ha difficoltà a distinguere il rosso dal verde, oltre ad alcune tonalità di grigio, viola e blu; e la tritanopia: chi soffre di questa tipologia di daltonismo non è in grado di distinguere l'azzurro dal grigio, il viola scuro dal nero, il verde dal blu e l'arancione dal rosso, poiché non percepisce la luce blu.

Daltonismo - Deuteranopia
A sinistra, la visione di una persona affetta da deuteranopia; a destra, la foto originale. © Mondo di Colori | Lenstore.it

Daltonici (non sempre) si nasce. Le prime due tipologie di daltonismo sono difetti puramente ereditari, che colpiscono l'8% degli uomini e lo 0,5% delle donne. «La tritanopia è una patologia molto rara», spiega Kathryn Albany-Ward, fondatrice e CEO dell'organizzazione benefica Color Blind Awareness. «Colpisce una persona su 50mila, indifferentemente dal sesso. Può essere ereditata, ma anche acquisita tramite alcune medicine, o causata da malattie come il diabete o la sclerosi multipla».

Tritanopia - Daltonismo
A sinistra, la visione di una persona affetta da tritanopia; a destra, la foto originale. © Mondo di Colori | Lenstore.it

inclusione. Il daltonismo crea problemi in molti campi della vita: dalla scuola (risorse educative di vario tipo, disegni da colorare, tabelle), al lavoro (grafici colorati utilizzati nelle presentazioni), allo svolgimento di mansioni quotidiane (fare la spesa, guidare, scegliere i vestiti, fare giardinaggio). In ambito lavorativo, esistono professioni dalle quali i daltonici sono esclusi: non possono far parte dell'esercito, lavorare in pronto soccorso, e nemmeno diventare elettricisti e piloti di aerei o treni. «Sarebbe giusto adottare un sistema inclusivo», afferma Albany-Ward. «Nelle scuole e nelle imprese, per esempio, le informazioni che coinvolgono i colori potrebbero essere comunicate utilizzando altre modalità, come testi, simboli o schemi».

29 dicembre 2019 Chiara Guzzonato
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia ci porta indietro al 1914, l'anno fatale che segnò l'inizio della Prima Guerra Mondiale. Attraverso un'analisi dettagliata degli eventi, delle alleanze politiche e degli imperi coloniali, la rivista ricostruisce il contesto storico che portò al conflitto.

Scopriremo le previsioni sbagliate, le ambiguità e il gioco mortale delle alleanze che contribuirono a scatenare la guerra. Un focus sulle forze in campo nel 1914 ci mostrerà l'Europa divisa in due blocchi pronti allo scontro, mentre un'analisi delle conseguenze della pace di Versailles ci spiegherà perché non durò a lungo.

Non mancano le storie affascinanti come quella di Agnès Sorel, amante di Carlo VII, e di Moshe Feldenkrais, inventore dell'omonimo metodo terapeutico. Un viaggio nell'arte ci porterà alla scoperta della Street Art e della Pop Art nel nuovo JMuseo di Jesolo, mentre uno sguardo alla scienza ci farà conoscere le scienziate che non hanno avuto i meritati riconoscimenti.

ABBONATI A 29,90€

Focus si immerge nel Mediterraneo con un dossier speciale: un ecosistema minacciato, ma ricco di biodiversità e aree marine protette cruciali. Scopriremo l'importanza della Posidonia oceanica e le minacce alla salute del mare.

La rivista esplora anche scienza e tecnologia, svelando i segreti dei papiri di Ercolano e portandoci dietro le quinte del supercomputer Leonardo. Un viaggio nell'archeoastronomia e un'inchiesta sul ruolo del tatto nella società umana arricchiscono il numero.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con un focus sull'Alzheimer e consigli per migliorare il sonno. La tecnologia è protagonista con uno sguardo al futuro dei gasdotti italiani e alle innovazioni nel campo delle infrastrutture. Infine, uno sguardo all'affascinante mondo dell'upupa.

ABBONATI A 31,90€
Follow us