Salute

Crispr/Cas9, mutazioni indesiderate: effetti inattesi dell'editing genetico

L'editing del genoma potrebbe non essere lo "strumento perfetto": uno studio rileva mutazioni inattese e forse correlate agli interventi sul Dna.

La tecnica di editing genetico Crispr/Cas9, accolta come una rivoluzione per la genetica e la medicina, potrebbe essere più rischiosa di quanto si sia ritenuto fino ad ora. Questa tecnologia, che permette di ritoccare il DNA lì dove si ritiene necessario, può forse causare centinaia di mutazioni a catena, e fuori controllo, nel genoma.

A lanciare l’allarme, sulle pagine di Nature Methods, è un team di ricerca coordinato da Stephen Tsang, del Columbia University Medical Centre. Tsang e colleghi hanno analizzato l’intero genoma di due topi sottoposti all’editing genetico Crispr. La tecnica era stata applicata con successo, curando la cecità dei due animali. Tuttavia i ricercatori hanno anche individuato più di 1.500 mutazioni non calcolate in porzioni del DNA distanti dalle aree dove era avvenuto l’intervento.

La zona oscura. La tecnica di “taglia e incolla” del genoma è in grado di sostituire un gene difettoso con uno sano e sono da poco incominciate le prime sperimentazioni sull'essere umano. Le potenzialità sono enormi e i campi d’applicazione innumerevoli.

Negli ultimi anni Crispr/Cas9 è stata utilizzata per correggere mutazioni che causano la cecità, per trattare malattie genetiche negli animali e anche per modificare embrioni umani. Le mutazioni inattese non erano state rilevate perché Crispr era applicata su cellule o su campioni di tessuto biologico, e non su un intero organismo. «È fondamentale che la comunità scientifica consideri i potenziali rischi di mutazioni inattese causate dalla Crispr», avverte Stephen Tsang.

31 maggio 2017 Gianluca Liva
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us