Come si sperimenta un farmaco?

Il progetto europeo Ecran mette online un sito e un video che spiega come funzionano le sperimentazioni sull'uomo, e aiuta a capire se una terapia funziona o è una bufala.

farmaci1
Foto: © jayant0v.

Chi decide se un farmaco è davvero utile? Come funzionano le sperimentazioni cliniche? Dovrei fidarmi se mi si chiedesse di partecipare a un test per stabilire se una nuova cura è migliore di quella usata abitualmente?

A queste e a molte altre domande sui metodi che la medicina usa per verificare l'efficacia delle terapie risponde il sito del progetto europeo Ecran, finanziato dalla Commissione Europea e coordinato dall'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano.

Giochi e video per capire. Con contenuti già disponibili in 23 lingue, il progetto intende «fornire informazioni semplici e indipendenti a cittadini e pazienti sugli studi clinici» afferma Paola Mosconi, coordinatrice di Ecran. Si possono così trovare online un videogioco che simula l'esperienza di chi deve gestire le sperimentazioni e un video, realizzato in collaborazione con il programma SuperQuark della Rai e lo Studio Bozzetto. Il filmato (in basso in questa pagina), della durata di 5 minuti, parte dalla storia di James Lind, medico scozzese a bordo di una nave britannica, che nel 1747 trovò una cura per una malattia che affliggeva i marinai con un metodo non dissimile da quelli attuali. E prosegue poi con altre sette sezioni, che illustrano come funzionano i test oggi e quali sono gli aspetti più critici.

Come difendersi dai falsi guaritori. Si possono infine trovare online anche una sezione di domande e risposte e la versione multilingue del libro Testing Treatments, che spiega come capire se una cura funziona o se la terapia che ci viene proposta è invece una bufala.


 
Ricerca Clinica - it from ECRAN project on Vimeo.
 

13 Gennaio 2014 | Margherita Fronte