Salute

Come si lavano le mani i chirurghi prima di operare?

Prima di entrare in sala operatoria i chirurghi si lavano le mani, le unghie e gli avambracci meticolosamente con detergenti, cioè saponi, contenenti disinfettanti. Ogni ospedale adotta...

Prima di entrare in sala operatoria i chirurghi si lavano le mani, le unghie e gli avambracci meticolosamente con detergenti, cioè saponi, contenenti disinfettanti. Ogni ospedale adotta accorgimenti che ritiene utili per migliorare la pulizia finale, ma il procedimento di base è fissato da norme precise.


Le regole del gioco. Il chirurgo deve dedicare al lavaggio almeno due minuti per mano; dopo non deve toccare più nulla che non sia sterile, cioè completamente privo di microrganismi; deve recarsi nell’antisala operatoria con le braccia piegate a 90 gradi verso l’alto a livello del gomito, in modo che eventuali gocce con residui di sporco non scivolino sulle mani. A questo punto indossa i guanti di lattice sterili che verranno cambiati anche 3 o 4 volte nell’arco di due ore.


In cerca di batteri. In alcuni ospedali l’efficacia della procedura è controllata periodicamente dal laboratorio, il quale esamina la quantità e il tipo di batteri che restano sulle mani dopo il lavaggio. Lo scopo del procedimento, infatti, è di ottenere una buona disinfezione e pulizia, ma non la sterilità, perché non esistono metodi di sterilizzazione completa che siano applicabili alla pelle senza danneggiarla.

28 giugno 2002
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La forza sovrumana del lottatore greco Milone, i pugni di acciaio di John L. Sullivan, la determinazione di Alfonsina Strada nel voler partecipare, unica donna, al Giro d’Italia... I personaggi che si sono distinti nel mondo dello sport sono ovviamente tantissimi. A chi dare spazio, in occasione delle Olimpiadi? Scopritelo in edicola.

ABBONATI A 29,90€

I comportamenti, le regole, i codici e l'organizzazione del mondo vegetale. In più: gli strascichi della long Covid, l'importanza degli abbracci e alla scoperta di Abel, un androide dell’Università di Pisa nato per interagire con noi umani.

ABBONATI A 29,90€
 
È vero che il mare non è sempre stato blu? La voglia di correre è contagiosa? Perché possiamo essere crudeli con gli altri? Si possono deviare i fulmini? Che cosa fare (e cosa non fare) per piacere di più? Queste e tantissime altre domande e risposte, sempre curiose e divertenti, sul nuovo numero di Focus D&R, in edicola.
ABBONATI A 29,90€
Follow us