Salute

Il cibo biologico è anche più buono?

Mangiare bio significa mangiare più sano. Ma siamo sicuri che anche il gusto del cibo sia migliore? Per esempio, il salmone...

Molti studi provano che il cibo biologico non solo sia più salutare (il che è probabile, per la mancanza di pesticidi o antibiotici) e nutriente (questo invece non è stato dimostrato) di quello "industriale", ma che sia anche più gustoso. Sarà vero? Sembra di no, almeno per quanto riguarda il pesce. 

Per verificarlo, Mausam Budhathoki dell'Università di Copenaghen, ha chiesto a 92 danesi di assaggiare tre tipi di salmone: allevato in modo convenzionale, allevato in modo biologico e pescato. «Quando i partecipanti non conoscevano l'origine del pesce, classificavano in media il convenzionale come il migliore, seguito da biologico e selvatico», si spiega su Food Quality and Preference. «Se invece si rivelava loro prima del test l'origine dei pesci, allora il biologico veniva indicato come il più gustoso, il selvatico come secondo e il convenzionale il peggiore».

Solo percezione. Il grado di sostenibilità del salmone, quindi, condizionava il sapore percepito, dimostrando ancora una volta che fattori che con il gusto non dovrebbero entrarci molto, riescono invece a influenzarlo. «Il lato positivo è che se si dichiara l'origine sostenibile del cibo, lo si rende più gustoso nella mente del consumatore, il che aumenta la richiesta di prodotti più benevoli per l'ambiente».

16 agosto 2022 Focus.it
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us