Salute

Chi dorme troppo, e chi troppo poco

C’è chi crolla dal sonno ad ogni ora e chi invece non può dormire. E studiando i primi, i ricercatori forse hanno capito come curare questi ultimi.
Uno studio su pazienti che soffrono di narcolessia (una rara malattia che porta ad addormentarsi di continuo) ha portato alla luce un rimedio chimico che potrebbe curare l’insonnia cronica.
Si tratta di un nuovo approccio che mira a inibire l’azione delle orexine, le proteine che ci tengono svegli e che, se difettose, possono portare a disturbi del sonno o all'obesità. Chi soffre di narcolessia ha livelli molto bassi di orexine nel sangue, cosa che lo porta ad avere sempre sonno e ad addormentarsi di colpo nel bel mezzo della giornata, magari sul lavoro o alla guida. Il nuovo farmaco regola l’azione delle orexine, abbassando lo stato di allerta e accorciando il tempo necessario ad addormentarsi.
Questa potrebbe essere una risposta adeguata per chi invece soffre di insonnia cronica – circa un decimo della popolazione nei soli Stati Uniti – e che oggi spesso deve assumere farmaci dagli spiacevoli effetti collaterali, come perdite di memoria o di equilibrio.

30 gennaio 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us