Salute

Chi dorme, non piglia… grassi

Dormendo poco si ha la tendenza a ingrassare. La privazione del sonno, infatti, altera la concentrazione di alcuni ormoni che regolano lo stimolo della fame, aumentando l'appetito, soprattutto...

Chi dorme, non piglia… grassi
Dormendo poco si ha la tendenza a ingrassare. La privazione del sonno, infatti, altera la concentrazione di alcuni ormoni che regolano lo stimolo della fame, aumentando l'appetito, soprattutto per cibi con più alto contenuto calorico.

Dormire fa bene. Anche alla linea.
Dormire fa bene. Anche alla linea.

Secondo una ricerca svolta dall'Università di Chicago le persone che dormono meno hanno maggiore tendenza a ingrassare. Lo studio evidenzia una stretta correlazione tra privazione parziale del sonno e aumento del peso corporeo: la diminuzione delle ore di sonno provoca infatti un'alterazione nella concentrazione degli ormoni che regolano la fame, causando aumento di appetito, soprattutto per cibi ad alto contenuto calorico e ricchi di carboidrati.
I due ormoni coinvolti, scoperti nell'ultimo decennio, hanno funzioni opposte. La grelina, prodotta dallo stomaco, da origine al senso di fame; la leptina, prodotta dalle cellule adipose, genera il senso di sazietà, comunicando al cervello quando abbiamo mangiato a sufficienza. Nei soggetti di questa ricerca, che avevano dormito solo 4 ore per notte, si è registrato una diminuzione del 18% dei livelli di leptina e un aumento del 28% dei livelli di grelina. Si è inoltre osservato che le preferenze alimentari erano rivolte verso dolci (caramelle, torte e biscotti), cibi salati (patatine e noccioline) e alimenti ricchi di amido (pane e pasta). Nel contempo il desiderio di frutta, vegetali e latticini è risultato nettamente diminuito.
Obesi o riposati? «Questo è il primo studio che dimostra che il sonno è il principale regolatore dei livelli di questi due ormoni, che a loro volta influenzano il senso di fame», dice Eve Van Cauter, professore di medicina all'Università di Chicago. In tal modo potrebbe anche spiegarsi la tendenza attuale della popolazione americana all'obesità: oggi due Americani adulti su tre sono sovrappeso e circa uno su tre è obeso. La situazione era differente nel 1960, in cui uno su quattro era sovrappeso e solo uno su nove era considerato obeso. Questa situazione può essere probabilmente spiegata con la riduzione delle ore di sonno degli Americani negli ultimi 40 anni, di circa 2 ore a notte: da 8,5 ore in media negli anni 60, a meno di 7 ore a notte nel 2002.

(Notizia aggiornata al 7 dicembre 2004)

3 dicembre 2004
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

La morte atroce (e misteriosa) di Montezuma, la furia predatrice dei conquistadores, lo splendore della civiltà azteca perduta per sempre: un tuffo nell'America del sedicesimo secolo, per rivivere le tappe della conquista spagnola e le sue tragiche conseguenze. 

ABBONATI A 29,90€

Il ghiaccio conserva la storia del Pianeta: ecco come emergono tutti i segreti nascosti da milioni di anni. Inoltre: le aziende agricole verticali che risparmiano terra e acqua; i tecno spazzini del web che filtrano miliardi di contenuti; come sarà il deposito nazionale che conterrà le nostre scorie radioattive; a che cosa ci serve davvero la mimica facciale.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa sono i pianeti puffy? Pianeti gassosi di dimensioni molto grandi ma di densità molto bassa. La masturbazione è sempre stata un tabù? No, basta rileggere la storia della sessualità. E ancora: perché al formaggio non si può essere indifferenti? A quali letture si dedicano uomini e donne quando sono... in bagno?

ABBONATI A 29,90€
Follow us