Che cos’è la sindrome del tunnel carpale?

È un disturbo caratterizzato da intorpidimento, dolore, formicolii, possibile mancanza di sensibilità in alcune aree di distribuzione del nervo della mano chiamato “mediano”, per esempio la...

È un disturbo caratterizzato da intorpidimento, dolore, formicolii, possibile mancanza di sensibilità in alcune aree di distribuzione del nervo della mano chiamato “mediano”, per esempio la superficie palmare del pollice, dell’indice e del medio. Le parestesie (alterazioni della sensibilità) e il dolore possono irradiarsi al braccio. Le cause della sofferenza del nervo possono essere diverse: malattie come artrite reumatoide o mieloma, ritenzione idrica (in gravidanza e in menopausa l’accumulo di liquidi nei tessuti provoca a sua volta una pressione sul nervo), microtraumi (più frequenti in chi lavora con strumenti o macchinari che vibrano). La terapia è diversa a seconda della diagnosi. Spesso prevede riposo e astensione da qualsiasi movimento che possa aggravare i sintomi, uso di farmaci antinfiammatori, talvolta l’intervento chirurgico.

28 Giugno 2002