Salute

Cefalea: talvolta la cura è la causa del disturbo

Metà delle emicranie croniche e almeno un quarto di tutte le cefalee sembra possano essere causate dai farmaci che assumiamo per alleviare il dolore. Secondo quanto riporta il neurologo Stephen D. Silberstein, direttore del Jefferson Headache Center dell'Università di Jefferson (Philadelphia, Usa) spesso chi soffre di cefalea e, soprattutto, chi è affetto da emicrania, assume troppi analgesici; e se il disturbo si aggrava progressivamente o la frequenza degli attacchi aumenta, la colpa è quasi sempre da ascrivere all'abuso di tali farmaci. Il che non ha nulla a che vedere con il numero di pillole che ingeriamo per estinguere un attacco, ma piuttosto con la frequenza con la quale ricorriamo ai medicamenti: secondo l'International Headache Society, il meccanismo perverso delle ricorrenze si instaurerebbe quando l'analgesico viene assunto 15 o più volte al mese. Siamo anche noi vittime della cura? L'unico modo per scoprirlo, purtroppo, è quello di sospendere qualsiasi medicina contro la cefalea, e avere la pazienza di attendere almeno due mesi, tempo che in genere occorre per apprezzare un eventuale miglioramento.

22 ottobre 2007
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Chi erano i gladiatori? Davvero lottavano sempre all’ultimo sangue? Con quali armi e tecniche combattevano? Perché gli imperatori investivano una fortuna sui loro spettacoli di morte? Entriamo negli anfiteatri della Roma imperiale per conoscere da vicino gli atleti più famosi dell’antichità. E ancora: come la moda del Novecento ha ridato la libertà alle donne; alla scoperta di Monte Verità, la colonia sul lago Maggiore paradiso di vegani e nudisti; i conflitti scoppiati per i motivi più stupidi; la guerra al vaccino antivaiolo dei primi no vax; le Repubbliche Sorelle.

ABBONATI A 29,90€
Focus e il WWF festeggiano insieme il compleanno: Focus è in edicola da 30 anni e il WWF si batte da 60 per la difesa della natura e degli ecosistemi. Insieme al WWF, Focus è andato nelle riserve naturali e nei luoghi selvatici del mondo per scoprire come lavorano i loro ricercatori e volontari per aiutare la Terra e i suoi abitanti. Inoltre: perché i cicloni sono sempre più violenti; perché la miopia sta diventando un'emergenza globale; come sarebbero gli alieni (se esistessero).
ABBONATI A 29,90€
Follow us