Salute

Cancro al seno sconfitto da un cocktail micidiale

Due farmaci antitumorali usati in contemporanea sembrano dare risultati molto promettenti per un particolare tipo di tumore. La scoperta di un team inglese.

La combinazione di due farmaci antitumorali già noti ha sortito un effetto insperato nella riduzione di un particolare tipo di tumore mammario, noto in gergo medico come HER2 positivo (dal nome della proteina che ne favorisce la diffusione).

Risultati sorprendenti. Questo tipo di cancro particolarmente aggressivo si cura in genere con intervento chirurgico e chemioterapia: ma un mix di farmaci opportunamente dosati si è dimostrato in grado di farlo scomparire del tutto, o diminuire in modo significativo, in soli 11 giorni. La scoperta di un gruppo di oncologi britannici, presentata all'European Breast Cancer Conference di Amsterdam, è descritta sul sito del Guardian.

lavoro di squadra. I farmaci in questione sono il trastuzumab (il generico di un medicinale noto come Herceptin) e il lapatinib. Il primo va a colpire la superficie delle cellule cancerose, il secondo pentra al loro interno disabilitando le proteine HER2. Sono farmaci efficaci noti da tempo in ambito oncologico e non privi di effetti collaterali; ma i benefici della loro azione coordinata non erano ancora stati studiati.

I risultati. Il mix è stato somministrato a 66 donne con tumori di 1-3 cm in attesa di essere operate. Dopo 11 giorni di trattamento, l'11% delle pazienti ha visto sparire ogni traccia di tumore, e il 17% presentava un residuo di tumore di misura inferiore ai 5 mm.

Speranze. La cura potrebbe permettere a una porzione di pazienti di fare a meno della chemioterapia e dei relativi effetti sull'organismo. Ma la cautela è d'obbligo: ulteriori sperimentazioni serviranno per testare l'efficacia del trattamento, soprattutto perché il tumore HER2 positivo è a forte rischio recidive.

13 marzo 2016 Elisabetta Intini
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Tre colpi, una manciata di secondi e JFK, il presidente americano più carismatico e popolare disempre finiva di vivere. A 60 anni di distanza, restano ancora senza risposta molte domande sudinamica, movente e mandanti del brutale assassinio. Su questo numero, la cronaca di cosa accadde quel 22 novembre 1963 a Dallas e la ricostruzione delle indagini che seguirono. E ancora: nei campi di concentramento italiani, incubo di ebrei e dissidenti; la vita scandalosa di Colette, la scrittrice più amata di Francia; quello che resta della Roma medievale.

ABBONATI A 29,90€

La caduta di un asteroide 66 milioni di anni fa cambiò per sempre gli equilibri della Terra. Ecco le ultime scoperte che sono iniziate in Italia... E ancora: a che cosa ci serve ridere; come fanno a essere indistruttibili i congegni che "raccontano" gli incidenti aerei; come sarebbe la nostra società se anche noi andassimo in letargo nei periodi freddi; tutti i segreti del fegato, l'organo che lavora in silenzio nel nostro corpo è una sofisticata fabbrica chimica.

ABBONATI A 31,90€
Follow us