Salute

Caffè alleato del Dna

Il caffè continua a riservare sorprese: un nuovo studio mostra che il consumo regolare contribuisce all'integrità del Dna.

Ancora buone notizie per gli amanti del caffè. Secondo una recente ricerca bere regolarmente caffè tostato può migliorare la salute dei globuli bianchi contrastando l'ossidazione, processo legato all'invecchiamento cellulare e all'insorgenza di tumori.

Caffè vs acqua. Gli studiosi del dipartimento di chimica degli alimenti dell'Università di Kaiserslautern (Germania) hanno sottoposto a un esperimento 84 uomini sani e contestualmente analizzato periodicamente il loro DNA tramite test della cometa. Durante l'esperimento, durato quattro mesi, una parte dei selezionati ha consumato quotidianamente 750 ml di caffè (filtrato, all'americana, non espresso!), mentre ai restanti è stata assegnata la stessa quantità di acqua. La miscela utilizzata per lo studio conteneva una buona dose di acidi caffeilchinici e di n-metilpiridinio, un composto derivante dalla tostatura e che - secondo alcuni studi - ridurrebbe il rischio di cancro.

UN CAFFÈ AL GIORNO... All'inizio dell'esperimento le analisi effettuate sui due gruppi mostravano livelli simili di rotture spontanee di filamenti del DNA nei globuli bianchi. I test successivi hanno invece mostrato che il gruppo dei "bevitori di caffè" era mediamente meno soggetto al fenomeno, con una differenza del 27% di incidenza tra i due gruppi. La conclusione dei ricercatori tedeschi è che il consumo regolare di caffè può contribuire al mantenimento dell'integrità del DNA.

17 febbraio 2015 Sara Zapponi
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us