Bere caffè allunga la vita?

La bevanda più amata dagli italiani fa anche bene: al sistema cardiovascolare, ma non solo. Lo sostiene uno studio, l'ultimo di una lista ormai lunghissima sull'argomento caffè.

shutterstock_285375464
L'ultimo verdetto della scienza: chi beve più caffè al giorno vive in media più a lungo di chi non ne beve.|Shutterstock

Nella lunga discussione circa gli effetti più o meno benefici del caffè sulla nostra salute, interviene ora uno studio dell’International Agency for Research on Cancer e dell’Imperial College di Londra, condotto su circa mezzo milione di cittadini europei, secondo il quale le persone che bevono più caffè al giorno vivono in media più a lungo di chi non ne assume.

 

Focus D&R
Stare a dieta può provocare una crisi di coppia? Come cambiano i papà con le figlie femmine? A queste e altre domande curiose e divertenti risponde il nuovo Focus D&R in edicola.

La ricerca si è basata su dati, raccolti in un’indagine precedente, che registravano lo stato di salute e la dieta di 521.330 persone, di età superiore ai 35 anni, seguite per 16 anni.

 

Fa bene anche al fegato! Analizzando il consumo quotidiano di caffè dei soggetti rimasti in vita e delle 42.000 persone decedute nel corso dello studio, i ricercatori hanno riscontrato che un consumo di caffè più elevato è associato a un rischio di morte più basso, soprattutto per alcuni tipi di malattie, come quelle cardiovascolari e quelle legate all’apparato digerente.

 

Successive analisi hanno poi rivelato che i bevitori di caffè hanno in media un fegato più in salute rispetto a chi non consuma mai questa bevanda.
 


 

26 Aprile 2018 | Focus Domande e Risposte