Salute

Bellezza: guerra alla cellulite, 2 donne su 3 in ritardo nei trattamenti

Il chirurgo, macchina di ultima generazione per 'aggredire' inestetismo anche d'estate

Roma, 17 apr. (AdnKronos Salute) - Con la primavera si riaccende la 'guerra' alla cellulite. "Ma due donne su tre che hanno problemi di cellulite si presentano dal medico o dal chirurgo estetico solo con l'arrivo di questa stagione, quando le temperature aumentano e si comincia a pensare alla prova costume, che procura ansia alla maggioranza delle rappresentanti del gentil sesso". Lo afferma Giulio Basoccu, chirurgo estetico, docente all'Università di Tor Vergata di Roma e responsabile della Divisione di Chirurgia plastica, estetica e ricostruttiva presso l'Ini, Istituto neurotraumatologico italiano.

"Le donne che si presentano ora con la richiesta di eliminare la buccia d'arancia sono in ritardo sui trattamenti - avverte l'esperto - L'inestetismo della cellulite è legato a una serie di fattori (vita sedentaria, alimentazione, anche predisposizione), ma se si deve intervenire per eliminarla, soprattutto quando si creano accumuli di adipe, conviene agire chirurgicamente in particolari momenti dell'anno, ovvero tra autunno e inverno e non in primavera-estate".

"E' con la liposuzione che si elimina l'accumulo di grasso - spiega Basoccu - intervento che necessita di un periodo di tempo di almeno tre mesi affinché ci si renda conto davvero dei risultati. La paziente deve inoltre indossare una calza elastica per molti giorni, quindi non è proprio un intervento consigliabile a ridosso della stagione calda. Per le ritardatarie, però, oggi c'è una novità - dice Basoccu - Una macchina che interviene sulla cellulite in qualsiasi momento dell'anno".

"Si chiama MC1. L'apparecchio - prosegue il chirurgo - sfrutta la potenza degli ultrasuoni e dei campi magnetici. In questo modo il grasso localizzato viene sciolto mediante applicazione transdermica (cioè assorbito attraverso la pelle intatta) di un ultrasuono generato da un manipolo a piastra metallica. Il fascio ultrasonico, a bassa frequenza, forma delle microbolle di gas che, implodendo sotto il carico della pressione esterna, sprigionano energia eliminando le cellule adipose tramite il sistema linfatico".

Il trattamento, aggiunge Basoccu, comincia con un "massaggio meccanico motorizzato, con potenze e frequenze di stimolazione differenti. In contemporanea il manipolo emette un flusso di campi magnetici pulsati che attivano la microcircolazione favorendo il riassorbimento dell'acqua in eccesso e delle sostanze tossiche. Il grasso depositato viene efficacemente riassorbito".

L'effetto non è unico, conclude l'esperto, "ma triplo: scioglie il grasso delle cellule adipose, rassoda la pelle stimolando il collagene e rompe i setti fibrosi, i noduli in profondità che causano i 'buchetti'. Si può fare in ogni momento dell'anno, soprattutto in questo periodo in cui si comincia ad avvertire pesantezza a livello degli arti inferiori.

Il trattamento è particolarmente indicato per cosce, glutei e 'culotte de cheval'".

17 aprile 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Cento anni fa, il 10 giugno 1924, Giacomo Matteotti moriva trucidato per mano di sicari fascisti. In questo numero di Focus Storia ricostruiamo le fasi dell’agguato, la dinamica del delitto e le terribili modalità dell’occultamento del corpo. Ma anche le indagini, i depistaggi, il processo farsa e le conseguenze politiche che portarono l’Italia nel baratro della dittatura.

E ancora: quando, per prevenire gli avvelenamenti, al servizio di principi e papi c’erano gli assaggiatori; la vita spericolata e scandalosa dell’esploratore Sir Richard Burton; tutto sul D-Day, il giorno in cui in Normandia sbarcarono le truppe alleate per liberare l’Europa dal dominio nazista

ABBONATI A 29,90€

Un dossier sulla salute esplora i possibili scenari di un mondo senza sigarette, analizzando i vantaggi per la salute, l'ambiente e l'economia. Un'inchiesta sul ruolo dei genitori nell'educazione dei figli ci porta a riflettere sull'importanza delle figure genitoriali, con un focus sulla storia di Jannik Sinner.

Ampio spazio è dedicato alla scienza e alla tecnologia, con articoli sull'energia nucleare, i reattori nel mondo e un'intervista esclusiva a Roberto Cingolani sulla transizione energetica. Un viaggio nell'archeoastronomia ci svela come l'uomo abbia misurato il tempo attraverso i fenomeni celesti.

Non mancano approfondimenti sulla salute, con una guida completa sulla dengue e focus sulla caduta dei capelli, problema molto diffuso tra gli uomini. La sezione animali ci regala immagini sorprendenti di pinguini, primati e canguri.

ABBONATI A 31,90€
Follow us