Salute

Barbecue: peccati di gola e di... inquinanti

Il fumo dell'amata grigliata ammorba l'aria dello stato del presidente Bush.

Barbecue: peccati di gola e di... inquinanti
Il fumo dell'amata grigliata ammorba l'aria dello stato del presidente Bush.

Dalla padella nella brace. Anche dalle bistecche alla griglia una grave minaccia per l'aria del Texas: come se non bastasse il petrolio.
Dalla padella nella brace. Anche dalle bistecche alla griglia una grave minaccia per l'aria del Texas: come se non bastasse il petrolio.

Ai texani piaceva dire che vivono respirando “barbecue”. Da adesso non più. Sembra infatti che una delle ragioni per cui l'aria di Huston, capitale del barbecue, sia così inquinata dipenda proprio da questa abitudine culinaria. Secondo uno studio (che ha comportato un anno di monitoraggio dell'aria atmosferica) condotto da un team di scienziati della Rice University, i fragmenti microscopici di acidi grassi polinsaturi, rilasciati dalla carne cotta al barbecue, contribuiscono a inquinare l'aria della città.
Dall'aria ai polmoni. «La carne è risultata essere una fonte importante di emissione delle invisibili particelle atmosferiche rilevate nell'area urbana di Huston, tra le più inquinate degli Stati Uniti in termini di qualità», ha affermato il ricercatore Matthew Fraser, che ha condotto lo studio. Fraser ha misurato otto differenti fonti di particolato organico presente nell'atmosfera, tra cui il combustibile, e il barbecue: in ogni unità di atmosfera analizzata è stata appurata la presenza di una percentuale di particelle provenienti dalla carne cotta. Lo studioso ha aggiunto che queste particelle invisibili sono preoccupanti per la salute a causa della loro capacità di penetrare in profondità nei polmoni provocando problemi respiratori e di cuore.

(Notizia aggiornata al 29 marzo 2003)

25 marzo 2003
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Focus Storia torna con un nuovo numero ricco di approfondimenti appassionanti. Questo mese, uno speciale dedicato al fallito attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Scopri come Claus von Stauffenberg pianificò l'Operazione Valchiria, la spietata rappresaglia che ne seguì e gli incredibili colpi di fortuna che salvarono il Führer da 40 attentati.

Esaminiamo anche come Stalin riuscì a sopravvivere ai numerosi tentativi di eliminarlo e i rischi corsi da Mussolini.

Esploriamo poi le grandi imprese come la conquista del K2, la spedizione che scalò la seconda cima più alta del mondo e la storia delle crociere con “E il navigar m’è dolce”, tra balli, sport, cibo e divertimento.

Raccontiamo la Grande Guerra attraverso le cartoline dell’epoca e vi diamo un'anteprima di una bella mostra a Buckingham Palace con le foto private dei reali.

Approfondiamo la storia del servizio di leva e delle Olimpiadi antiche, e rivivi l'epoca d'oro della televisione italiana con Corrado.

Non perdere questo numero di Focus Storia!

ABBONATI A 29,90€

Focus torna con un nuovo numero ricco di spunti e approfondimenti. Questo mese, ci immergeremo nel complesso mondo delle relazioni amorose, esplorando le basi scientifiche che le rendono durature e felici.

Cosa rende un amore duraturo? Quali sono i segreti delle coppie che superano le sfide del tempo? Focus risponde a queste domande svelando i meccanismi ormonali e fisiologici dei legami più solidi. Scopri il tuo profilo di coppia con un test utile e divertente per comprendere meglio la tua relazione.

Esploriamo anche il mondo della scienza e della tecnologia, dall'internet quantistica all'atomtronica, celebriamo il centenario dei planetari e scopriamo i segreti dell'alpinismo estremo.

Non perdere questo numero di Focus: conoscenza, passione e scoperta ti aspettano in ogni pagina!

ABBONATI A 31,90€
Follow us