Salute

Aodi, in Libia si teme uso di gas, cresce numero morti

A Sirte 236 uccisioni e 600 feriti in una settimana

Roma, 19 ago. (AdnKronos Salute) - In Libia si teme l'uso di gas da parte delle milizie dell'Isis. In particolare nella città di Sirte, dove si contano per gli scontri "236 morti e oltre 600 feriti in una settimana". Lo denuncia Foad Aodi, presidente dell'Associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e presidente delle Comunità del mondo arabo in Italia (Comai), in contatto con i medici libici che si trovano ad affrontare la difficile situazione "in ospedali che funzionano al 50% e dove manca tutto", riferisce all'AdnKronos Salute.

"C'è il forte sospetto che si stia utilizzando gas - dice Aodi che ha ricevuto questa mattina aggiornamenti dai colleghi libici - probabilmente di tipo nervino. Sono infatti aumentati, mi riferiscono i colleghi, i sintomi di soffocamento ed erosione cutanea".

La situazione "è davvero drammatica - prosegue - L'Isis impedisce che si curino i feriti che non siano del loro schieramento ed è difficile prestare soccorso. La strategia dello stato islamico, ormai nota, è quella di 'occupare' gli ospedali e reclutare i medici e utilizzare le cure sanitarie come arma di propaganda, offrendo un servizio vitale per avvicinare la gente", conclude Aodi che lancia ancora una volta un appello a costruire un corridoio sanitario e umanitario.

19 agosto 2015 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Da Suzy Solidor ad Alice Prin, da Luisa Casati a Dora Maar. Ambizioni, amori, talenti ed eccentricità delle donne che hanno ispirato i più grandi artisti del Novecento (e non solo). E ancora: dalle latrine romane al trono-gabinetto del Re Sole, la storia del bagno e dei nostri bisogni più intimi; i prìncipi secondogeniti che si sono ribellati alle leggi di successione, e ne hanno combinate di tutti i colori.

ABBONATI A 29,90€

Alla scoperta della pelle, l’organo più esteso del corpo che si rinnova in continuazione e definisce il nostro aspetto. E ancora: come funziona il nuovo farmaco per il tumore della mammella; le ultime meravigliose sorprese della Via Lattea; l'addestramento degli equipaggi degli elicotteri di salvataggio; dove sono le riserve maggiori di gas e con quali tecniche si estrae e distribuisce.

ABBONATI A 31,90€
Follow us