Salute

Giappone, morto a 112 anni l'uomo più vecchio del mondo

Il suo segreto è stato vivere con gioia.

È morto a 112 anni in Giappone Koide Yasutaro, l'uomo più anziano del mondo inserito nel Guinness World Records. Lo hanno riferito i media locali, spiegando che l'ultracentenario è stato stroncato da un attacco cardiaco e da una polmonite in un ospedale della città di Nagoya, dove era stato ricoverato a causa di insufficienza cardiaca cronica.

Nato nella prefettura di Fukui il 13 marzo nel 1903, l'anno in cui i fratelli Wright con il loro aereo Flyer effettuarono il primo volo inaugurando l'epoca dell'aviazione, Koide per anni lavorò come sarto nella città giapponese occidentale di Tsuruga.

Ad agosto dello scorso anno si era guadagnato il titolo dell'uomo più vecchio del mondo dopo la morte di un altro giapponese, Sakari Momoi, più anziano di circa un mese. Nel 2015 il numero dei centenari ha superato 60 mila per la prima volta in Giappone.

Rispondendo a una domanda sul segreto della sua longevità. Koide aveva detto che "la cosa migliore da fare è non bere, non fumare, evitare di strafare e vivere con gioia". Il nuovo record dovrebbe ora passare a un altro giapponese, Masamitsu Yoshida, 111 anni, nato il 30 maggio 1904 a Tokyo. Mentre secondo il Guinness World Records la persona più anziana del mondo in assoluto è Susannah Mushatt Jones, di 116 anni, residente a New York. Ha visto 3 secoli, l'800, il '900 e gli annio 2000.

20 gennaio 2016 ADNKronos
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.

Sulle orme di Marco Polo, il nostro viaggiatore più illustre che 700 anni fa dedicò un terzo della sua vita all’esplorazione e alla conoscenza dell’Oriente, in un’esperienza straordinaria che poi condivise con tutto il mondo attraverso "Il Milione". E ancora: un film da Oscar ci fa riscoprire la figura di Rudolf Höss, il comandante di Auschwitz che viveva tranquillo e felice con la sua famiglia proprio accanto al muro del Lager; le legge e le norme che nei secoli hanno vessato le donne; 100 anni fa nasceva Franco Basaglia, lo psichiatra che "liberò" i malati rinchiusi nei manicomi.

ABBONATI A 29,90€

Che cosa c’era "prima"? Il Big Bang è stato sempre considerato l’inizio dell’universo, ma ora si ritiene che il "nulla" precedente fosse un vuoto in veloce espansione. Inoltre, come si evacua un aereo in caso di emergenza? Il training necessario e gli accorgimenti tecnici; che effetto fa alla psiche il cambiamento climatico? Genera ansia ai giovani; esiste la distinzione tra sesso e genere tra gli animali? In alcune specie sì. Con quali tecniche un edificio può resistere a scosse devastanti? Siamo andati nei laboratori a prova di terremoti.

 

ABBONATI A 31,90€
Follow us